Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA22°34°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità giovedì 25 giugno 2020 ore 09:28

Al via cinque nuovi progetti di servizio civile

Parte oggi l’avventura dei 69 giovani selezionati dall’Asl toscana nord ovest per i progetti di servizio civile universale



PISA — E' iniziata, per 69 giovani selezionati dall’Asl toscana nord ovest, l'avventura in cinque progetti di servizio civile universale.

“I volontari – spiega la responsabile aziendale del servizio civile, Rossana Guerrini – debitamente informati, inizieranno un percorso formativo che gli consentirà, per i prossimi 12 mesi di essere attori veri e propri del nostro sistema sanitario con occupazioni prevalenti nell’ambito dell’accoglienza e dell’accompagnamento all’utenza, soprattutto per le categorie fragili come anziani o disabili, facilitando la fruizione dei molteplici percorsi. Il servizio civile regionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile".

In questo periodo i giovani sono retribuiti con un assegno mensile pari a 440,00 euro. I progetti presenti dall’Azienda USL Toscana nord ovest prevedono un impegno di 25 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di cinque giorni.

Il volontario, prima di essere inserito a supporto dei percorsi all’interno delle sedi, effettua un percorso formativo di 42 ore di formazione generale finalizzata a fornire informazioni sul Servizio Civile e sulle modalità di lavoro in team e 72 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale è assegnato.

I volontari effettuano anche, in accordo con le linee guida nazionali, formazione mirata in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e privacy.

Nel dettaglio i progetti, le sedi e il numero di volontari di servizio civile:

LIVORNO - Navigare in Sanità: Tom Tom Sanitario
Presidio Ospedaliero Livorno: 7 posti
CSS Livorno Nord: 2 posti
CSS Livorno Est: 2 posti
CSS Livorno Centro: 4 posti

LUCCA - Guide nel Dedalo – La persona prima di tutto
Ospedale San Luca: 5 posti
Cittadella della Salute: 4 posti

MASSA - #abbracciAMOci#
Presidio Distrettuale Massa: 3 posti
Presidio Distrettuale Avenza 3 posti
Casa della Salute Carrara: 2 posti
Ospedale Apuane 6 posti
Serv. Tossicodipendenze Massa: 1 posto

PONTEDERA (PI) - Acot: avvantaggiandosi con organizzazione tempestiva l’agenzia di continuità ospedale territorio
Pontedera Via Fantozzi: 2 posti
Pontedera Via Fleming: 4 posti
Presidio Ospedaliero Pontedera – Emergenze e terapie intensive: 4 posti
Presidio Ospedaliero Pontedera – Direzione Medica: 4 posti
Presidio Ospedaliero Pontedera – URP: 1 posto

VERSILIA (LU) Chiedi a me…son qua per te!
Ospedale Versilia – URP: 4 posti
Ospedale Versilia: 4 posti
Presidio Distrettuale Lido di Pietrasanta: 3 posti
Casa della Salute Tabarracci: 4 posti


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di origini nordafricane è stato ucciso per strada. Le forze dell'ordine avrebbero già individuato l'aggressore della vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Politica