Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità giovedì 03 novembre 2022 ore 09:31

Alla scoperta della Cina con tè e arti marziali

Alle logge dei Banchi il progetto "EsserQi", un incontro per far conoscere e divulgare la cultura cinese. Il programma della giornata



PISA — Pisa incontra la Cina con EsserQi: un incontro rivolto alla cittadinanza per far conoscere e divulgare la cultura cinese partendo dalla consapevolezza delle energie vitali.

Promosso dall’associazione culturale EstOvesEst (Eoe), in collaborazione con l’Istituto Confucio di Pisa e l’ente di promozione sociale Acsi Comitato Territoriale di Pisa e con il patrocinio del Comune di Pisa, si svolgerà in Logge dei Banchi sabato 5 Novembre e sarà incentrato sulle arti marziali tradizionali, sul tè e sui giochi cinesi.

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Gambacorti. Presenti l'assessore al turismo Paolo Pesciatini,  Elisa Debernardi e Cristian Biasci, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione EstOvestEst, la direttrice dell'Istituto Confucio di Pisa Huang Yunlin e il presidente del comitato Acsi Luca Malucchi.

Si inizierà alle 9,30 con un seminario rivolto alle scuole e che prevede una parte teorica e una pratico-esperienziale, sotto la guida dei vari maestri referenti. 

Tra le 15 e le 19 si svolgerà un incontro a carattere teorico in modalità conferenza con dibattito che, oltre a permettere un confronto con i maestri, mirerà a facilitare uno scambio di esperienze fra gli appassionati di arti marziali e quanti vi si accostano per la prima volta. I maestri presenti presenteranno i vari stili delle discipline Qi Gong e Tai Ji Quan, coinvolgendo il pubblico presente nell’eseguire alcuni movimenti propri delle discipline. 

Spazio anche alla storia e alla cultura del tè cinese. Attraverso un percorso geografico nella Cina dei nostri giorni si inquadrerà l'importanza e la complessità della cultura del tè. Durante la degustazione saranno esposte in rassegna le più importanti città della Cina per la cultura del tè e tipologie di lavorazione, affrontando gli effetti del suo uso sul corpo ai fini del benessere della persona. Si parlerà anche della cerimonia del tè (Gong fu cha), come rito sociale e spirituale che abbraccia i principi dell’armonia, rispetto e contemplazione dell’uomo con la natura, tali da assumere un carattere rituale, come forma di un’attività culturale. 

Infine, l’associazione ToscanaGo introdurrà i partecipanti ai giochi cinesi e in particolare alla pratica del Go. Per partecipare all’iniziativa è consigliata la prenotazione scrivendo a eovestest@gmail.com oppure telefonando al numero 3755301468.

"Riteniamo che il turismo sia una convenzione di pace e di scambio tra i popoli – dichiara l’assessore al turismo, Paolo Pesciatini – e questa iniziativa mette in evidenza quello che è il dialogo necessario tra oriente ed occidente. Un dialogo interculturale che, in questo caso, avverrà attraverso una serie di canali come le arti marziali, il gioco e la cultura del tè, così importante per la civiltà cinese. L’appuntamento sarà inoltre per noi l’occasione per ricordare i 50 anni dalla morte di Ezra Pound, avvenuta il 1° novembre del ’72, il grande poeta americano che inserì all’interno dei suoi “Cantos” proprio una sezione dedicata alla civiltà e alla cultura cinese. Un grande del pensiero che dialogò anche con Pier Paolo Pasolini, di cui proprio oggi, 2 novembre, ricorre l’anniversario di morte. Del resto proprio Ezra Pound, che amava Pisa diceva 'Sotto nuvole bianche, cielo di Pisa da tutta questa bellezza qualcosa deve uscire'. Ecco credo che sarà il dialogo, che nasce dalla nostra città, che farà comparare ed emergere tanta bellezza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A fine Febbraio entreranno in servizio le dottoresse Irene Di Stefano ed Elena Pieri con ambulatori nei comuni di Cascina e Crespina Lorenzana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità