Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità venerdì 22 luglio 2016 ore 09:30

Approvata la delibera per i lavori allo stadio

Venti i voti favorevoli. 700mila euro per far fronte agli interventi a carico del Comune: illuminazione, videosorveglianza e cancellate



PISA — La delibera del Comune relativa ai lavori alla stadio  è stata approvata.

Hanno votato a favore i consiglieri comunali del Pd, in lista per Pisa e i Riformisti. A questi voti della maggioranza si sono aggiunti anche i voti di opposizione dei consiglieri di Noi adesso Pisa e quello di Raffaele Latrofa (Pisa nel cuore).

Si sono astenuti i consiglieri del M5S mentre non hanno partecipato al voto i consiglieri di Sel, di Una città in comune e Fi-Pdl.

“Saranno stanziati 700 mila euro – ha detto l’assessore Andrea Serfogli - per potere fare fronte a quegli interventi che sono a carico del Comune. Interventi solo strutturali e legati alle aree esteree allo stadio (pubblica illuminazione, video sorveglianza e cancellate) e strettamente necessari per garantire la pubblica sicurezza e consentire l’agibilità dello Stadio”.

Entro oggi  il Pisa comunicherà la propria decisione sulla proposta di rinnovo della convenzione proposta dall'Amministrazione comunale.

La convezione dovrebbe avere una durata più lunga rispetto a quella ad oggi in vigore. Si pensa a 10 o 15 anni (con un canone di 20 mila euro, più Iva) con in carico alla società sportiva le manutenzioni ordinarie e straordinarie oltre all’adeguamento impiantistico.

Lo stadio comunale, anche per il prossimo campionato, avrà una capienza di 13 o 14 mila posti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità