QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°18° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 24 aprile 2019

Cronaca giovedì 28 aprile 2016 ore 15:15

Arriva Renzi, il Cnr sarà zona rossa

Centinaia di manifestanti a protestare contro il Premier atteso a Pisa per celebrare i trenta anni di internet e centinaia di agenti schierati



PISA — Oggi si è tenuta l'ultima riunione operativa tra le forze di Polizia e di fatto è stato deciso che attorno all'area del Cnr, nella quale domattina Matteo Renzi sarà presente assieme al ministro Stefania Giannini e ad altre alte cariche istituzionali, potranno accedere solo gli invitati all'evento, i giornalisti accreditati e ovviamente chi lavora nell'area di ricerca o deve recarsi sul posto per altri motivi.

Tutti gli altri resteranno fuori e l'intera zona sarà presidiata per evitare qualsiasi tipo di contatto. Polizia e Carabinieri saranno schierati già lungo le strade di accesso ( che non verranno chiuse se non per brevi periodi ) e controlleranno che tutto fili liscio.

Ma di fatto domattina dalle 8,30 in poi Pisa sarà una città paralizzata. I contestatori, la stima è di oltre mille persone in arrivo da tutta la Toscana, si ritroveranno sotto il Comune per muoversi a piedi in corteo verso il Cnr, che dista alcuni chilometri. L'input che è stato dato ai manifestanti è che si potranno ritrovare in una area nella zona Don Bosco, a poche centinaia di metri da dove si svolge l'incontro, ma non potranno assolutamente raggiungere l'area. Proprio per questo sarò schierato un cordone di sicurezza a presidio della cosiddetta "zona rossa", che però i contestatori hanno già promesso di volere violare. 

Insomma, quella di venerdì non sarà una giornata facile per Pisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca