QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°19° 
Domani 10°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 22 maggio 2019

Cultura martedì 14 maggio 2019 ore 12:10

Arriva Sant'Ubaldo, è festa alle Piagge

La chiesa di San Michele degli Scalzi ( foto wikipedia )

Tradizionale appuntamento con la festa di metà maggio nel quartiere con tantissime iniziative religiose e legate al tempo libero in riva all'Arno



PISA — Un appuntamento tradizionale per la primavera pisana, che fa da apri-pista al Giugno Pisano. È la Festa di Sant'Ubaldo che, in questa edizione che tornerà a colorare il Viale delle Piagge dal 16 al 19 maggio, celebra un traguardo importante: 40 anni. Un 'compleanno' ricchissimo di novità: la manifestazione si è, infatti, completamente rinnovata pur mantenendo le sue caratteristiche peculiari, il radicamento sul territorio e il rispetto della tradizione e della devozione per il santo.

Un salto di qualità non solo nei numeri (l'obiettivo è superare le 30mila presenze dello scorso anno) ma soprattutto nel programma elaborato dal nuovo comitato organizzatore, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Pisa e la sinergia con numerose realtà del quartiere, compresa l'Università di Pisa-Facoltà di Veterinaria.

Mostra mercato dei fiori, quindi, come sempre, ma anche spettacoli, tanta musica, vernacolo, mostre, sapori, libri, animazione per bambini, momenti di approfondimento e appuntamenti liturgici senza dimenticare la 'classica' regata di Sant'Ubaldo tra i quartieri storici. Tutto, come sempre, ad ingresso libero e gratuito.

Il presidente del Comitato Antonio Schena ha detto: “In questa 40esima edizione è evidente il recupero della figura del Santo, il lato più spirituale e religioso della Festa. Già il logo (ideato da Frédéric Henri Orsini) vede in primo piano la parola Sant'Ubaldo. Ma a confermare questo voluto ritorno al passato è soprattutto la visita dell'arcivescovo di Gubbio, città che festeggia Sant'Ubaldo patrono. Un'occasione di gemellaggio e amicizia tra le due comunità."

Un appuntamento ogni sera, da giovedì a domenica per gli spettacoli. “Le scelte degli spettacoli e degli eventi presenti quest'anno alla fiera di Sant'Ubaldo dovevano rispondere a due esigenze fondamentali: qualità e varietà” conferma Marco Masoni che si è occupato del coordinamento artistico. Musica, quindi, in tutte le sue forme, dalla classica/corale alla canzone d'autore al pop rock, ma non solo. Con un'attenzione particolare alle eccellenze del territorio: ci sarà l'esilarante spettacolo in vernacolo del Crocchio dei Goliardi Spensierati, il rock dei Cubi Rossi (band pisana che sta avendo una risonanza ormai nazionale), un appuntamento in cui ripercorrere la storia artistica di Lucio Battisti con una formula ormai di successo, la scuola di musica Bonamici che offrirà concerti dei suoi allievi, la scuola di danza Proscaenium e i suoi balli multiformi, la terza edizione della rassegna corale Sant'Ubaldo con tre realtà corali molto importanti di Pisa e provincia, la voce e l'incredibile musicalità di Ilaria Bellucci, Letizia Pieri, Frida Bollani Magoni.

Inaugurazione, con le autorità civili e religiose, giovedì 16 maggio alle ore 17

Per seguire tutti gli appuntamenti: pagina facebook Sant'ubaldo Pisa e pagina Instragram



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Politica