QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 febbraio 2019

Attualità martedì 27 settembre 2016 ore 15:15

Aurelia chiusa, tutte le strade alternative

Nuova riunione in Prefettura a Pisa sui lavori di demolizione e ricostruzione del ponte sull’Aurelia in località Tombolo.



PISA — La finalità della riunione è stata quella di condividere e definire ulteriormente i percorsi alternativi in previsione dell’ormai imminente apertura dei lavori da parte di ANAS a partire da lunedì 3 ottobre fino al16 dicembre.

L’incontro ha permesso di individuare diverse soluzioni nell’ottica di far coincidere l’esigenza da parte di ANAS di procedere alla realizzazione dei lavori di demolizione della struttura ed la ricostruzione di un nuovo cavalca ferrovia e dall’altra di garantire, attraverso più percorsi alternativi, il minor disagio per l’utenza che, soprattutto per motivi di lavoro, deve percorrere quella tratta stradale, nonché per le esigenze dei mezzi di soccorso.

In particolare per consentire i lavori di demolizione e ricostruzione del cavalca ferrovia della Linea Ferroviaria “Pisa-Livorno” denominato “Tombolo” la SS 1 Aurelia sarà interdetta al traffico in entrambe le direttrici di marcia al km 325+800 in località Tombolo.

Al termine della riunione sono stati individuati gli itinerari alternativi:

Sulla direttrice Livorno – Pisa per quanto riguarda il traffico pesante di lunga percorrenza sarà deviato obbligatoriamente all’altezza della località Stagno al km 320+350 della SS 1 Aurelia ed indirizzato sulla SGC FI-PI-LI in direzione Firenze fino allo svincolo di Pisa Ovest-Aurelia dove potrà riprendere la SS 1 Aurelia al km 333+300 in direzione Pisa.

In alternativa il traffico pesante di lunga percorrenza potrà percorrere la tratta autostradale Livorno-Pisa della “A12”.

Il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere i seguenti itinerari:

la SS 1 “Aurelia” fino al km 322+400 (località ponte dell’Arnaccio) dove verrà deviato obbligatoriamente sulla SS 67 Bis “dell’Arnaccio” in direzione Pisa fino alla intersezione con la ex SS 206. All’altezza della intersezione i veicoli saranno indirizzati verso località “Ospedaletto” dove si potranno immettere sulla SGC FI-PI-LI in corrispondenza dello svincolo di Pisa Nord-Est. Da qui percorrendo la FI-PI-LI in direzione Pisa potranno immettersi nuovamente sulla SS 1 Aurelia al km 333+300 in corrispondenza dello svincolo di Pisa Ovest-Aurelia;

Il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere in alternativa la SS 1 “Aurelia” fino al km 320+350 (località Stagno) ed imboccare la SGC FI-PI-LI in direzione Firenze fino allo svincolo di Pisa Ovest-Aurelia dove si potrà riprendere la SS 1 Aurelia in direzione Pisa;

In alternativa il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere la tratta autostradale Livorno-Pisa della “A12”.

Al traffico locale, leggero e pesante, ed ai residenti sarà comunque consentita in direzione Pisa la percorrenza della SS 1 Aurelia sino al km 325+600 circa dopo il quale non sarà più possibile procedere.

Sulla direttrice Pisa - Livorno il traffico pesante di lunga percorrenza sarà deviato obbligatoriamente al km 333+300 della SS 1 Aurelia ed indirizzato sulla SGC FI-PI-LI all’altezza dello svincolo di Pisa Ovest-Aurelia. I veicoli proseguendo in direzione Livorno potranno riprendere la SS 1 Aurelia al km 320+350 in corrispondenza dello svincolo di Stagno e proseguire sulla strada statale in direzione Livorno.

In alternativa il traffico pesante di lunga percorrenza potrà percorrere la tratta autostradale Pisa-Livorno della “A12”.

Il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere i seguenti itinerari: la SS 1 “Aurelia” fino al km 333+300 dove verrà deviato obbligatoriamente sulla SGC FI-PI-LI in corrispondenza dello svincolo di Pisa Ovest-Aurelia in direzione Livorno fino allo svincolo di Pisa Nord-Est in località Ospedaletto. Da qui i veicoli potranno immettersi sulla ex SS 206 in direzione Livorno fino all’intersezione con la SS 67 Bis “dell’Arnaccio”. All’altezza dell'intersezione i veicoli saranno indirizzati verso Livorno e potranno immettersi nuovamente sulla SS 1 Aurelia in corrispondenza del km 322+400 (località ponte dell’Arnaccio);

Il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere la SS 1 “Aurelia” fino al al km 333+300 della SS 1 Aurelia ed imboccare la SGC FI-PI-LI all’altezza dello svincolo di Pisa Ovest-Aurelia. I veicoli proseguendo in direzione Livorno potranno in alternativa riprendere la SS 1 Aurelia in corrispondenza dello svincolo di Stagno e proseguire sulla strada statale a partire dal km 320+300 (località Stagno) in direzione Livorno.

In alternativa il traffico leggero di lunga percorrenza potrà percorrere la tratta autostradale Pisa-Livorno della “A12”.

Al traffico locale, leggero e pesante, ed ai residenti sarà comunque consentita in direzione Livorno la percorrenza della SS 1 Aurelia sino al km 326+000 circa dopo il quale non sarà più possibile procedere per l’interdizione della strada statale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro