Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PISA14°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Attualità domenica 07 gennaio 2024 ore 14:00

Bonus e contributi, le scadenze di Gennaio

Contributi per famiglie, giovani e anziani. Conti: “Nel 2023 oltre un milione di euro per il sistema dei bonus sociali”



PISA — Sono 5 i bonus e contributi dedicati a cittadini e famiglie erogati dal Comune di Pisa per cui sarà possibile presentare domanda nel mese di Gennaio: si tratta, in ordine di scadenza, dei contributi Sport per Tutti per famiglie con bambini e per adulti sopra i 65 anni (fino al 14 Gennaio), i Bonus Tari per le famiglie e per i giovani (entro il 15 Gennaio), il Bonus Anziani (fino alle 12 del 18 Gennaio), il Bonus Benzina (scadenza 22 Gennaio) e il Bonus Mamma e Bebè (domande entro il 25 Gennaio).

A queste misure nel corso dell’anno si aggiungeranno poi i Bonus Utenze Luce e Gas, Bonus Donna, i Bonus Alimentari e Bonus Animali d’affezione, oltre ai contributi destinati alle associazioni del territorio.

“Si tratta – spiega il sindaco di Pisa Michele Conti - di agevolazioni economiche pensate per dare un contributo concreto di sostegno a famiglie in difficoltà, anziani e persone giovani. Il difficile periodo di crescita dell’inflazione che stiamo vivendo da tempo, seguito alla lunga fase dell’emergenza Covid, ha determinatoun incremento delle situazioni di povertà e disagio, con l’acuirsi di molte delle criticità che stanno mettendo in difficoltà un numero sempre maggiore di persone e famiglie pisane. L’Amministrazione Comunale di Pisa, grazie al sistema dei bonus sociali, attua da anni una politica di sgravi fiscali, aiuti e misure di sostegno a favore di singoli e famiglie, con l’obiettivo di contribuire al contrasto della povertà. Dal 2018 al 2022 le risorse messe in campo dal Comune di Pisa per dare sostegno alle fasce di popolazione più in difficoltà sono state oltre 5,3 milioni di euro. Agevolazioni confermate anche nell’anno 2023, per un totale di 1,3 milioni di euro, che si affiancano alle agevolazioni statali e regionali distribuite tramite gli uffici del Comune”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo viaggiavano 3 persone, bloccate dai carabinieri dopo un inseguimento. Denunciati per ricettazione, per due di loro è scattato anche l'arresto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità