Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, come si elegge il presidente della Repubblica: tutto quello che c'è da sapere

Attualità lunedì 29 giugno 2020 ore 18:30

Una nuova casa per le forze speciali dell'Esercito

Il Comprensorio militare "Vitali", nuova sede del Comfose
Foto di: Comfose - Esercito Italiano

Giorni fa la visita del ministro Guerini. Il Comfose ha trovato sede a San Piero a Grado, nella porzione di Camp Darby restituita dagli Usa all'Italia



PISA — Il 9 giugno scorso la bandiera a stelle e strisce è stata ammainata ed è stato issato il tricolore, in quella che era l'area ricreativa di Camp Darby, la base Usa di San Piero a Grado, tra Livorno e Pisa. L'area di circa 35 ettari, restituita ufficialmente dagli Usa all'Italia, è stata battezzata Comprensorio Militare “Tenente M.O.V.M. Dario Vitali” e destinata a nuova sede del Comfose, il Comando delle Forze Speciali del Esercito, fino a poco fa ospitato nella caserma Gamerra di Pisa.

A sottolineare l'importanza di questa operazione l'investimento di 40 milioni di euro da parte del Ministero della Difesa nell'ambito del progetto "Caserme Verdi" e la visita del ministro Lorenzo Guerini a San Piero a Grado, avvenuta venerdì 12 giugno. Il ministro Guerini è stato ricevuto dl  Gen. C. A. Salvatore Farina, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, e dal Comandante del Comfose, Generale di Brigata Ivan Caruso.

Il ministro della Difesa, al termine della visita "ha avuto parole di sentito riconoscimento per il livello organizzativo e funzionale raggiunto dal bacino Forze Speciali (FS) dell’Esercito - hanno fatto sapere dall'Esercito stesso -, formulando l’auspicio per il perseguimento di sempre nuovi ambiziosi obiettivi. Forte, infine, l’apprezzamento per il contesto ambientale su cui sorge il Comprensorio, immerso in una cornice naturale, che ben si presta quale modello di riferimento per il Progetto Caserme Verdi”.

Dal Comfose Comando a livello Brigata, dipendono il 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin”, il 4° Reggimento Alpini Paracadutisti (Ranger), il 185° Reggimento Paracadutisti Ricognizione ed Acquisizione Obiettivi (RRAO) ”Folgore” ed il 28° Reggimento “Pavia” (per Comunicazioni Operative). Inoltre, a favore del Comfose, opera il 3° Reggimento Elicotteri per Operazioni Speciali “Aldebaran”qualificato, in ambito Nato, quale Special Operations Air Task Group (SOATG).

Il comprensorio militare "Vitali" confina dunque con quel che resta di Camp Darby, ancora in mano agli americani e sede della United States Army Africa, per il quale sono previsti - non senza polemiche politiche - importanti lavori infrastrutturali (collegamento diretto alla rete ferroviaria). 

E a circa un chilometro, sempre a San Piero a Grado, si trova anche il Cisam, Centro interforze studi per le applicazioni militari, che è anche sede operativa del Centro Valutazioni della Difesa (Ce.Va), che svolge valutazioni di sicurezza di prodotti o di sistemi informatici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità