Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PISA19°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, Belgio e Danimarca si fermano al 10' per il tributo ad Eriksen

Cronaca giovedì 25 febbraio 2021 ore 18:37

Commercio abusivo, sequestrati ombrelli e souvenir

Quattro i sequestri avvenuti in alcuni parcheggi del centro. L'assessore Bonanno annuncia maggiori controlli in collaborazione con la questura



PISA — Controlli a tappeto contro il commercio abusivo. Nei giorni scorsi la polizia municipale ha tolto dalle piazze ombrelli, bigiotteria e souvenir venduti illegalmente. Quattro i sequestri e le relative sanzioni, avvenuti nei parcheggi di piazza Santa Caterina, piazza Carrara e in quello di via Andrea Pisano, mentre in viale Gramsci per una persona che stava vendendo calzature abusivamente è scattata una multa di 5mila euro euro. 

Sempre in piazza Santa Caterina, la polizia municipale ha denunciato un uomo per ubriachezza molesta, accompagnando il provvedimento con il Daspo urbano che prevede il divieto di ritorno nella zona per 48 ore. All’interno dei parcheggi del centro storico la polizia municipale ha identificato in tutto 11 parcheggiatori abusivi.

“Sul fronte della sicurezza, del contrasto al degrado e alle attività illecite – commenta l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno in una nota trasmessa da palazzo Gambacorti- l’amministrazione sta mantenendo alta l’attenzione, malgrado il periodo difficile e critico, caratterizzato dal perdurare della pandemia, che comporta un impegno aggiuntivo per assicurare la tutela della salute dei cittadini. Abbiamo deciso di concentrare maggiore attenzione e controlli nei parcheggi del centro storico, dove tanti cittadini segnalano la presenza di parcheggiatori abusivi, che formano assembramenti e non rispettano le distanze di sicurezza. Proprio stamani abbiamo iniziato, in collaborazione con la questura di Pisa, un’operazione di controllo nel parcheggio di piazza Santa Caterina, che proseguirà nei prossimi giorni in tutti i parcheggi del centro. A fianco di queste operazioni, prosegue l’impegno del il nucleo cinofilo per controllare quotidianamente vicoli, strade e parcheggi del centro storico per il rinvenimento di sostanze stupefacenti eventualmente nascoste, ed è stata avviata anche la collaborazione con alcuni istituti scolastici cittadini per attività di prevenzione.”

I controlli hanno riguardato anche il rispetto delle normative anti-Covid e delle ordinanze firmate dal sindaco sugli orari dei minimarket e vendita di bevande alcoliche.

Cinque i verbali contestati per mancato uso della mascherina in pubblico, a persone fermate lungo l’asse pedonale del centro storico.

Nel fine settimana agenti della municipale hanno preso parte, insieme alle altre forze dell’ordine, ai controlli dei locali davanti ai quali maggiormente si registrano assembramenti di persone, ad iniziare da quelli di piazza delle Vettovaglie e di via San Martino. Quattro attività sono state sanzionate per la violazione dell’orario in cui non è consentita la vendita per asporto di bevande alcoliche.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Debutteranno nelle prossime settimane i nuovi apparecchi, giudicati più affidabili e sicuri. Andranno a sostituire quelli già esistenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Manila Pucci Ved. Mori

Domenica 13 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità