Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:47 METEO:PISA18°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Cronaca lunedì 30 luglio 2018 ore 12:30

Controlli dei Carabinieri, arresti e denunce

Fine settimana intenso per gli uomini dell'Arma, impegnati nella zona di piazza dei Miracoli contro furti e commercio abusivo



PISA — Continuano i controlli in piazza di Miracoli e nelle strade adiacenti, per prevenzione dei furti ai turisti e al contrasto della vendita di merce contraffatta. Nel fine settimana, i carabinieri della Compagnia di Pisa, con l’impiego dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni di Pisa e Migliarino, hanno denunciato un albanese di 29 anni, per furto su auto di due occhiali da sole, un senegalese di 46 anni, per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, trovato in possesso, con l’intento di porli in vendita, di 53 paia di occhiali da sole dal marchio griffato contraffatto, una bosniaca di 29 anni, per inosservanza del foglio di via obbligatorio; un’italiana di 49 anni, uno svizzero di 45 anni e un altro italiano di 38 anni, sorpresi alla guida dell’autovettura in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

Nella tarda mattinata di ieri, inoltre, i militari hanno arrestato, per tentato furto aggravato in concorso, tre donne nomadi di 19, 29 e 35 anni; le tre, di cui la più giovane italiana e le altre due bosniache, hanno tentato di sottrarre alcuni effetti personali dallo zaino di una turista. I militari, intervenuti sul posto, hanno fermato le tre donne e le hanno arrestate in flagranza, insieme a un’ulteriore minorenne di origine spagnola, denunciata in stato di libertà per il medesimo reato. Al termine delle formalità, le tre arrestate sono state rimesse in libertà, su disposizione del Pubblico Ministero.

I militari hanno denunciato, per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, un senegalese di 56 anni, controllato nei pressi di Piazza dei Miracoli e trovato in possesso di 48 orologi dal marchio griffato contraffatto, posti sotto sequestro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
C'è tempo fino al 30 giugno per presentare le domande alla selezione. Si tratta di assunzioni a tempo determinato, di categoria C
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Enzo Dini

Domenica 20 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro