Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cronaca sabato 25 novembre 2017 ore 09:02

Controlli notturni, due multe a minimarket

Controlli notturni della Polizia Municipale, da mezzanotte alle sei di mattina. Due multe da 6600 euro a minimarket che vendevano alcool



PISA — Vendevano alcool da asporto oltre l’orario consentito: per questo motivo due minimarket del centro storico sono stati sanzionati con 6.666 euro di multa l’uno. E se ripeteranno l’infrazione (nei prossimi due anni) sarà attivato il provvedimento di chiusura da 15 a 30 giorni. I due commercianti sono stati scoperti grazie ai controlli in notturna della Polizia Municipale che da mezzanotte fino alle sei di mattina pattuglia il centro storico e la zona stazione.

L’attività degli agenti di via Battisti negli ultimi giorni, si è estesa anche alla lotta al commercio abusivo con nuovi sequestri di merce in zona Duomo e controlli ai bed and breakfast che non rispettano le regole: tre multe per Scia non esposta (200 euro), per aver affittato la camera che per legge deve essere riservata al titolare (600 euro) e per aver utilizzato il soggiorno come camera (600 euro). Controlli anche sui lungarni: due multe per sosta non autorizzata negli spazi riservati ai disabili. Multato un bus turistico in via Aurelia. Sequestrati due motocicli senza assicurazione. Servizi speciali per il contrasto dell’abbandono dei rifiuti, in collaborazione con l’ufficio ambiente. 18 multe ai veicoli che sono entrati in ZTL cercando di eludere il controllo dei varchi elettronici accedendo in senso contrario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità