Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Lavoro giovedì 25 febbraio 2021 ore 14:56

Corrieri ancora in sciopero, "Negato il confronto"

La mobilitazione continuerà anche per la giornata di domani. Nuovo presidio davanti ai magazzini di Amazon a Montacchiello



PISA — Continua la mobilitazione dei corrieri. I lavoratori delle aziende che offrono il servizio di consegna per Amazon scioperano anche oggi e domani.

"Una decisione  - scrive Uiltrasporti Toscana in una nota- arrivata dopo il rifiuto di aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali".

Come ieri, anche questa mattina i lavoratori si sono dati appuntamento nei pressi della sede Amazon di Montacchiello, dove si è svolto un nuovo presidio.

“Un’iniziativa volta innanzitutto a garantire la sicurezza dei lavoratori che troppo spesso si trovano ad affrontare carichi di lavoro eccessivi e che li costringono a turni frenetici alla guida dei furgoni mettendo a rischio la propria incolumità - spiega Marco Sarlo Ricci della Uiltrasporti Toscana - Inoltre si pone il problema della franchigia. E’ inaccettabile, come avviene oggi, che sia il lavoratore a pagare di tasca sua in caso di incidente e danni al furgone. Infine va sottolineata la gravità del ricorso alla cassa integrazione in un settore, come quello delle e-commerce, che durante la pandemia ha conosciuto un incremento del proprio volume di affari. Gli ammortizzatori sociali vanno utilizzati quando è strettamente necessario. Su questo abbiamo chiesto un confronto, che ad oggi ci è stato negato. Per questo la mobilitazione continua”.

“Esprimiamo solidarietà anche ai lavoratori del Piemonte - conclude Sarlo - che stamani hanno partecipato massicciamente allo sciopero per la stessa vicenda che ha toccato Pisa”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità