Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Cultura lunedì 07 dicembre 2020 ore 17:22

I costumi storici si fanno ancora più belli

Presentati i nuovi accessori di contorno. "Un lavoro certosino svolto nell’anno Covid per restituire dignità e splendore al patrimonio dei costumi"



PISA — Le tradizioni storiche pisane si fanno ancora più belle. Stamani sono stati presentati gli acquisti relativi ai nuovi accessori di contorno dei costumi storici dei cortei delle Repubbliche Marinare e del Gioco del Ponte

Oltre agli accessori dei costumi sono state realizzate anche le dotazioni per i cavalli, per le armi e per tutta l’oggettistica a corredo dei cortei stessi. Sono stati rifatti anche i 4 canapi che delimitano il campo di gara, progettati e realizzati i materiali per la conservazione e il trasporto non solo dei costumi, ma anche di tutti gli accessori, come rastrelliere per le spade e le lance, cassettiere e altre tipologie di contenitori specifici per mettere a posto elementi di corredo

A presentare l’iniziativa, che fa parte di un progetto ambizioso iniziato nel 2018, l'Assessore alle Tradizioni Storiche Filippo Bedini insieme al dirigente del settore Giuseppe Bacciardi e al responsabile del magazzino e del patrimonio di costumi dei cortei Antonio Pucciarelli.

"Oggi presentiamo un lavoro certosino – ha dichiarato Bedini – svolto in questo anno in cui non si sono potute svolgere le manifestazioni, che ha 2 obiettivi: il primo è restituire dignità e splendore al patrimonio dei costumi dei cortei storici di Pisa, un patrimonio tra i più importanti in Italia, per troppo tempo abbandonato all’usura derivante dall’utilizzo e dagli effetti del tempo che passa. Un lavoro di restauro e rinnovamento delle dotazioni che non è mai stato fatto negli ultimi 40 anni; il secondo obiettivo è creare le condizioni perché questo patrimonio venga da oggi in poi conservato nel modo corretto, sia nella fase critica del trasporto, che in quella, altrettanto delicata, della consegna e della riconsegna dopo ogni uscita dei figuranti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità