Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:51 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità martedì 03 novembre 2020 ore 17:51

Crollo del Galilei, meno 73 per cento di traffico

I dati diffusi da Toscana Aeroporti per i primi nove mesi dell'anno paragonati allo stesso periodo dell'anno precedente.



PISA — Al 30 settembre 2020 il traffico dell’aeroporto di Pisa (1.153.260 passeggeri trasportati) registra una flessione del 72,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. 

"Questo traffico - ha spiegato Toscana Aeroporti - è il risultato dall’andamento del traffico del primo bimestre dell’anno in linea con l’anno precedente (-0,5%) a cui è seguito il quasi azzeramento del traffico nel secondo trimestre2020 (-99,2%) e un parziale recupero, seppur lontano dai dati pre-Covid, nel terzo trimestre del 2020 (-71,1%). Nel dettaglio, la contrazione dei passeggeri dei voli internazionali di linea è stata del 77,9% rispetto al -58,1% dei voli nazionali. Il traffico cargo, con 9.276 tonnellatedi merce e posta trasportate, è in linea con lo stesso periodo del 2019 (-1,3%)."

Il dato regionale è di 1,8 milioni di passeggeri trasportati nei primi nove mesi dell’anno negli aeroporti di Firenze e Pisa con una flessione del 72,8% rispetto allo stesso periodo del 2019 e in linea con il sistema aeroportuale italiano (-69,6%). Dopo il positivo avvio del primo bimestre dell’anno (+2,7%), le conseguenze della pandemia da Covid 19 hanno comportato il quasi azzeramento del traffico aereo nel secondo trimestre dell’anno (-99%) seguita da una parziale ripresa nel terzo trimestre (-72,9%).

Il settore aeroportuale sta vivendo un periodo di straordinaria complessità” – ha affermato il Presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai. “Forti di una spiccata resilienza, stiamo mettendo in campo tutte le possibili azioni volte a intervenire sia sulle voci di costo sia a favorire la sicurezza dei nostri dipendenti e dei passeggeri implementando soluzioni innovative e d’avanguardia. Consapevoli del ruolo strategico degli aeroporti per la Toscana, stiamo collaborando con le istituzioni e gli stakeholders per affrontare nel migliore dei modi questa situazione eccezionale per il cui contrasto auspichiamo, come più volte rimarcato da Assaeroporti, misure straordinarie di sostegno da parte del Governo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Imprese & Professioni