Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA20°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, nuovi allagamenti sul lago di Como

Attualità domenica 22 settembre 2019 ore 13:31

Disabili in scuolabus, una sola adesione

Prende il via il progetto sperimentale "Scuolomnibus", sebbene al progetto promosso da Comune e Sds abbia aderito una famiglia soltanto



PISA — Avendo a disposizione scuolabus attrezzati per il trasporto di disabili, il Comune ha attivato da questo anno scolastico il progetto Scuolomnibus, in sperimentazione con la Società della Salute zona Pisana, per consentire ai piccoli in carrozzina di arrivare a scuola assieme ai compagni.

Al progetto, tuttavia, ha aderito una famiglia soltanto, con un bambino che frequenta la scuola Quasimodo. 

L'amministrazione comunale ha comunque attivato la sperimentazione del progetto, considerato che l'obiettivo è di "verificare la possibilità e le modalità con cui gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo livello, residenti nel Comune di Pisa, possano accedere alle strutture scolastiche assieme ai propri coetanei normodotati utilizzando il regolare servizio di scuolabus, pur mantenendo attivo, per gli stessi utenti, il servizio di Trasporto Sociale per le specifiche necessità".

Il progetto ha lo scopo di "verificare in concreto vantaggi e svantaggi, anche in relazione alla spesa, dell’effettuazione del trasporto disabili che frequentano la scuola tramite il servizio scuolabus del Comune".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parcheggi Ospedale Cisanello: dal 1 settembre il "C" a pagamento per favorire il ricambio delle auto. Accordo con i sindacati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca