Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Spettacoli giovedì 28 dicembre 2017 ore 14:12

Elisabetta Armani in radio col primo singolo

La giovanissima cantante pisana Elisabetta Armani in radio da domani con il primo singolo "Tutto si fermò", un brano di Iozzi e Secci



PISA — Dal 29 Dicembre nelle radio italiane "Tutto si fermò", il singolo che segna l'esordio discografico di Elisabetta Armani, brano che porta la firma di Giulio Iozzi e Andrea Secci, ormai una coppia consolidata nel panorama emergente italiano.

Il brano racconta un storia ormai finita,nonostante la protagonista non riesca ad odiare il ragazzo con cui ha condiviso una parte importante della propria vita.

Quindi è evidente l'arrabbiatura con se stessa nonostante la grande delusione, vista come la fine di un sogno in una età importante.

Musicalmente si tratta di pop radiofonico, con uso sia di suoni acustici che elettronici.

Vista la giovane età dell'artista il project manager e producer Vincent Masini (Staff MUSICAMIA Management),ha appoggiato subito l'idea di un brano su un argomento sempre attuale.

Grazie all'ottima estensione vocale la vocal coach Sabrina Ceccarelli ha potuto giocare su un ritornello che apre molto.

Il brano, registrato al Purple Studio di Giulio Iozzi e uscito l'11 Dicembre su tutti i digital store con etichetta Krishna,ha ottenuto un successo quasi inaspettato restando per ben 3 giorni nei primi tre posti dei più venduti su Amazon Music.

Riprese video,montaggio e post-produzione sono a cura di Stefano La Mendola per Reverb - The Italian Record Company.

Elisabetta Armani - Tutto si Fermo' (Official Video)
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Lavoro