Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:51 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Regione e ospedale Bambino Gesù lanciano campagna per i bimbi

Attualità venerdì 24 marzo 2017 ore 19:30

Ex Draga, pulita e recintata

L'area della Ex Draga dopo la pulizia

Dopo il pressing del Comune il curatore fallimentare ha disposto alcune opere anti degrado. L'ente punta però a vendita e riqualificazione



PISA — Nel tempo è stata occupata e utilizzata come nascondiglio per lo spaccio. I riflettori  della cronaca non hanno mai smesso di puntare sulla ex Draga, l'immobile o meglio, il cantiere abbandonato in piazza Don Minzoni.

A seguito delle sollecitazioni pervenute dall’Amministrazione comunale, il curatore fallimentare che gestisce la vendita dell’immobile ha disposto la pulizia dell’area esterna ed il ripristino della recinzione. I lavori sono stati effettuati dalla ditta Avr.

Questo intervento fa seguito all’ordinanza del sindaco del 16 marzo 2016 che lo scorso anno aveva disposto la rimozione delle impalcature fatiscenti che contornavano l’edificio, la ricostituzione della recinzione (anche per evitare l’insediamento abusivo all’interno della struttura), la rimozione della gru dall’area. Per l’esecuzione di questi lavori si rese necessario lo sgombero dell’immobile dalle presenze abusive all’interno, disposto dalla questura sulla base delle decisioni assunte in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

"Data la situazione presente nell’area -si legge in una nota del Comune- l’amministrazione comunale auspica che si giunga celermente alla vendita dell’immobile ad un soggetto che sia in grado di riqualificare l’area e sottrarla al degrado".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Imprese & Professioni