Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA11°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Cronaca lunedì 29 aprile 2019 ore 10:06

False certificazioni per non pagare i ticket

La Guardia di Finanza di Pisa ha scoperto 296 casi di false certificazioni per non pagare i ticket sanitari. Ci saranno sanzioni amministrative



PISA — Sono soprattutto le prestazioni specialistiche gli obiettivi principali dei “furbetti” delle esenzioni, persone che, attestando al momento della visita redditi al di sotto delle soglie previste, hanno potuto usufruire gratuitamente di circa 300 servizi forniti dal Sistema Sanitario Nazionale.

Le fiamme gialle pisane, in collaborazione con i funzionari dell’USL, hanno individuato i trasgressori incrociando le banche dati.

"Colpire questi fenomeni rappresenta anche una forma di tutela nei confronti della fasce economicamente più deboli, titolari del diritto di esenzione, e una affermazione del principio di solidarietà e coesione sociale", hanno spiegato dalla Gdf di Pisa.

Ora, i responsabili dovranno saldare le prestazioni e saranno costretti a pagare anche una sanzione amministrativa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Attualità

Sport