Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità giovedì 01 aprile 2021 ore 15:30

Giornata per l'autismo, due eventi online

Elio

Elio protagonista di un appuntamento promosso dalle associazioni toscane. Mentre la Stella Maris segnala un incontro con esperti internazionali



PISA — Domani, 2 Aprile, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza mondiale sull'Autismo, il Coordinamento toscano delle associazioni per l'autismo - fra le quali Tarta Blu per la Valdera e Autismo Pisa - dà appuntamento sulla sua pagina Facebook per l'evento "Imparo... e posso lavorare. E ora la vita". L'appuntamento è per le 15,30 in diretta dal Teatro della Compagnia di Firenze, con tanti ospiti: don Andrea Bonsignori rettore Istituto Cottolengo, Eluisa Lo Presti presidente coop Sinergica, Eleonora Vanni presidente LegaCoop Sociali, Marino Bottà direttore generale Agenzia nazionale disabilità e lavoro, il giornalista Gian Antonio Stella, l'attore e regista Claudio Ascoli, Elio di Elio e le storie tese, l'attore Matteo Pecorini, lo psichiatra Peppe Dell'Acqua, il consigliere regionale Iacopo Melio, il giornalista Andrea Pamparana, il campione di basket Giacomo "Jack" Galanda, la magistrato Silvia Della Monica e il trombettista Paolo Fresu.

"Speravamo di svolgere l'iniziativa in presenza - ha commentato in proposito Walter Pantani, vicepresidente di Tarta Blu - ma sarà comunque un grande evento, con Elio molto atteso. Un artista universale, musicista, cantante, attore, che sarà presente soprattutto come padre di un bimbo autistico. Impegnato attivamente nell’associazionismo in Lombardia per difendere i diritti delle persone con autismo".

Costanza Colombi

Altro evento in programma per la Giornata di consapevolezza sull'autismo è quello segnalato dall'Irccs Fondazione Stella Maris, dal titolo "Autismo a distanza - Emergenza Covid”, un incontro online con esperti internazionali per una riflessione corale sull’autismo. Tra loro la promotrice, Costanza Colombi, Psicologa e Ricercatore dell’Irccs Fondazione Stella Maris, nonché Adjunct Assistant Professor presso la University of Michigan, oltre Flavia Lecciso (Università del Salento), Michael Lombardo (Istituto Italiano di Tecnologia), Simona Ghetti (University of California, Davis), Flora Tassone (University of California, Davis) e Roberto Keller (ASL 2 Torino).

“Autismo a Distanza - Emergenza Covid” è il gruppo Facebook nato su iniziativa di Costanza Colombi che riunisce 5000 persone di diverse nazionalità in un Progetto nato durante il primo lockdown quando la ricercatrice era ancora negli Stati Uniti. L'evento sarà trasmesso proprio attraverso la pagina Facebook del gruppo a partire dalle 15. “Obiettivo del Progetto - spiega Colombi - era quello di sostenere le famiglie e gli operatori in quei momenti di isolamento. Così In modo totalmente gratuito e attraverso gli strumenti digitali abbiamo messo a disposizione dei programmi mirati. Per gli operatori, ad esempio, abbiamo realizzato formazione ad alto livello sugli strumenti diagnostici e di trattamento da utilizzare a distanza durante il lockdown. Un’esperienza che è rivelata utilissima anche per raggiungere le famiglie e gli operatori in zone geograficamente distanti”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità