QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°19° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 22 maggio 2019

Attualità martedì 29 maggio 2018 ore 09:27

Gli alunni delle Collodi eccellono in matematica

Primo posto assoluto per la classe V B alle finali regionali del XXVI Rally Matematico Transalpino, che si sono svolte a Siena



PISA — In una nota di colore e di campanilismo, festeggiando allegramente il primo posto faticosamente conquistato e avvolti dalla bandiera rossa di Pisa, si è conclusa l’avventura del XXVI Rally Matematico Transalpino per gli studenti della classe V B della scuola primaria Collodi dell’Istituto Comprensivo Tongiorgi di Pisa. Sabato 26 maggio, a Siena, per la categoria quinte elementari, c'erano ben 133 classi provenienti da tutta la Toscana. 

L’associazione Rmt, anche attraverso la promozione tutti gli anni di questa competizione, promuove negli allievi la motivazione ad apprendere e a cooperare insieme. La prova consiste in una serie di quesiti logico matematici che devono essere risolti non individualmente, ma da tutti gli studenti della classe. Fondamentale, nel promuovere non solo la voglia di imparare, ma anche la capacità di farlo tutti insieme, è stato il ruolo svolto in cinque anni dalla maestra di scienze e matematica Angela Natoli.

Alla fine della prima fase sono risultate ammesse alla finale 3 classi: oltre alla quinta dell'Istituto Tongiorgi anche una quinta elementare di Fiesole e una quinta elementare di Calenzano. La prova finale consisteva in 7 problemi di logica matematica da risolvere in 50 minuti.

Gli studenti pisani hanno saputo svolgere le prove migliori e conquistarsi il primo posto.
Non è la prima volta che le classi dell’Istituto Tongiorgi si classificano prime nella competizione: in particolare questa classe ha vinto anche le precedenti due edizioni, conquistando per tre volte consecutive il primo posto.

Ai festeggiamenti era presente, oltre che la maestra Angela Natoli, che ha accompagnato il gruppo ed è stata letteralmente travolta, alla fine della prova, dalla gratitudine e dall’entusisasmo dei suoi allievi, anche la mascotte del gruppo: la sorellina di uno studente della classe con il suo inseparabile orsetto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità