Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA17°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Lavoro martedì 08 giugno 2021 ore 13:01

Handling, nuovo sciopero in Toscana Aeroporti

Un lavoratore di Toscana Aeroporti Handling

I sindacati: "La Regione intervenga senza tentennamenti a fianco dei lavoratori e blocchi subito i 10 milioni a fondo perduto". Sciopero il 6 Luglio



PISA — "Sulla procedura di vendita della società dell’Handling (servizi a terra) da parte di Toscana Aeroporti è calato il silenzio, ma la preoccupazione tra i lavoratori di Firenze e Pisa resta alta" osservano i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl della Toscana. "Per questo - proseguono - chiediamo alla Regione Toscana di rompere questa quiete apparente e scendere in campo in maniera più decisa. Può farlo, come abbiamo già chiesto, bloccando l’erogazione del finanziamento dei 10 milioni a fondo perduto destinati a Toscana Aeroporti e, subito dopo, adoperandosi per un accordo fra tutte le parti in gioco che garantisca i lavoratori, con garanzie vere, per un periodo più lungo che non può essere limitato ai due anni annunciati dalla dirigenza di Toscana Aeroporti". 

Per i sindacati "serve una clausola di salvaguardia che vincoli i 10 milioni di euro a fondo perduto destinati a Toscana Aeroporti dalla Regione al mantenimento dell’occupazione e del salario". 

"La dirigenza di Toscana Aeroporti mantiene un silenzio assoluto - osservano -, come se tutto fosse sospeso, ma questa situazione di incertezza crea enormi tensioni tra i lavoratori, proprio alla vigilia di una stagione che tutti ci auguriamo di ripresa anche per il turismo che utilizza gli aerei. Per questo le tensioni vanno disinnescate ed è possibile farlo solo attraverso la chiarezza e la garanzia di un futuro su basi solide per i 700 lavoratori diretti ed indiretti e le loro famiglie".

Per questo - concludono le organizzazioni sindacali - chiediamo alla Regione Toscana, che fino ad oggi dobbiamo ringraziare per l’interessamento dimostrato in particolare dall’assessorato al Lavoro e dall’assessorato ai Trasporti, di farsi sentire senza incertezze e tentennamenti, magari con una presa di posizione del presidente Giani, che si schieri dalla parte più debole e, insieme ai lavoratori, getti le basi per il lavoro e la buona occupazione. Come sindacato continueremo la mobilitazione fino allo sciopero dichiarato per il 6 Luglio 2021 di 24 ore per tutti i lavoratori del trasporto aereo della Toscana".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità