Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità sabato 11 febbraio 2023 ore 11:38

I droni della municipale promossi aeromobili di Stato

Via libera dal ministero: potenziamento delle attività svolte con il supporto dei droni e ambito d'intervento più ampio



PISA — I tre droni del reparto volo della polizia municipale di Pisa sono stati riconosciuti come aeromobili di Stato. Un traguardo importante dato che questa qualificazione consentirà una semplificazione delle procedure amministrative di autorizzazione al volo ed un ambito di intervento più ampio.

A sancirlo è un decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 6 Febbraio, che pone quello di Pisa tra i 6 comandi di polizia municipale italiani dotati di droni ad aver ottenuto qualifica di aeromobili di Stato: Gli altri sono Milano, Genova, Treviso, Trieste e Monsummano Terme.

“Nel decreto ministeriale che qualifica i nostri droni come aeromobili di Stato – commenta il comandante della polizia municipale Alberto Messerini – viene riconosciuta l’alta specializzazione raggiunta dal nostro Reparto Volo, costituito nel 2021 e composto dai piloti Nicola Verdone e Leonardo Fortezza, cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti per l’impegno e la passione con cui svolgono questa importante attività” .

“Da ora in avanti – continua Messerini- le attività svolte con il supporto dei droni potranno essere potenziate: dalla ricerca di persone scomparse alle attività di polizia giudiziaria, fino al controllo ambientale ed edilizio, senza dimenticare l’importanza delle riprese dall’alto per quanto riguarda la ricostruzione di un incidente stradale”.

In pratica gli apparecchi a pilotaggio remoto, meglio conosciuti come droni, potranno volare su tutto il territorio comunale ad eccezione di poche aree nelle quali sono vietati i sorvoli civili. Il Reparto volo della polizia municipale di Pisa fa parte anche del progetto aerofotogrammetria della Regione Toscana, una attività che consente il rilevamento delle caratteristiche del terreno (non visibili da terra) per una migliore conoscenza e controllo del territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 730mila euro che riqualifica lo spazio di piazza papa Giovanni XIII di Pontasserchio: nuova illuminazione e ripavimentazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità