Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:28 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cronaca venerdì 30 luglio 2021 ore 21:45

Il corpo carbonizzato è dello studente scomparso

Una drammatica verità venuta alla luce con la comparazione del Dna. Il cadavere trovato nelle campagne di Orzignano è di Francesco Pantaleo



PISA — Francesco Pantaleo, lo studente universitario 24enne di Marsala scomparso da Pisa lo scorso sabato, 24 Luglio, è morto. La triste conferma è arrivata con la comparazione del Dna dei familiari - giunti a Pisa da giorni - con quello estratto dal cadavere trovato carbonizzato la sera di domenica 25 Luglio nelle campagne di San Giuliano Terme, fra le frazioni di Orzignano e San Martino a Ulmiano.

Una drammatica scoperta, quella di domenica, che inizialmente aveva fatto pensare si trattasse di un extracomunitario, mentre ancora si cercava Francesco Pantaleo, con un gran dispiegamento di uomini e mezzi, coi il coinvolgimento dei vigili del fuoco lungo l'asse dell'Arno.

Il mistero della morte di Francesco Pantaleo, dunque, si infittisce. Di lui, studente di ingegneria all'Università di Pisa, non si avevano più notizie da sabato e nella sua abitazione pisana erano stati trovati numerosi effetti personali, compresi gli occhiali da vista. 

Adesso le indagini degli inquirenti - procedono i carabinieri - si concentrano sulle conoscenze pisane dello studente siciliano, per cercare di capire cosa possa essere successo. Spetterà comunque all'autopsia, in programma in questi giorni, chiarire si sia trattato di omicidio o suicidio. La Tac, già eseguita, al momento ha escluso traumi antecedenti al rogo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca