Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità martedì 07 novembre 2017 ore 14:29

Se in S.Caterina non c'è parcheggio lo sai prima

L'installazione dei sensori al parcheggio di piazza Santa Caterina, Pisa

Installati sensori di parcheggio capaci di avvisare gli automobilisti sul numero di posti liberi, come quelli già attivi in piazza Carrara



PISA — Anche in piazza Santa Caterina , dopo la sperimentazione di piazza Carrara, arriva il parcheggio intelligente. In questi giorni sono stati installati i sensori di sosta che consentiranno la ricerca di un posto libero per la propria auto più facilmente e più velocemente. 

Nei prossimi giorni sarà attivato in via San Zeno incrocio con via Buonarroti il primo dei due display informativi a messaggio variabile: sarà visibile da tutti gli automobilisti che vorranno parcheggiare e dirà quanti posti tra piazza Santa Caterina e via Santa Caterina saranno disponibili sui 103 totali.

Successivamente verrà installato anche un secondo display, in grado di fornire le stesse informazioni, all’incrocio tra via Buonarroti e via San Lorenzo, all’altezza del dipartimento di Matematica dell’Università.

Il costo del progetto per le tasche del Comune di Pisa è di circa 35mila euro più Iva. Ci saranno 3 punti di presa elettrica, uno in piazza Santa Caterina per la sensoristica, uno in via San Zeno incrocio via Buonarroti ed un altro in via Buonarroti incrocio via San Lorenzo per i pannelli informativi.

Funziona così: i sensori sono collocati sulla superficie di ogni singolo posto auto e ne rilevano lo stato libero o occupato senza bisogno di sbarre o altro genere di supporti che ostacolano la circolazione. Le centraline dati, raccolgono le informazioni e le inviano all'infrastruttura server cittadina attraverso la rete mobile. Le informazioni raccolte vengono poi visualizzate in tempo reale su pannelli informativi a messaggio variabile che comunicano agli automobilisti il numero esatto di posti auto liberi in piazza e in via Santa Caterina.

La soluzione è integrata anche con Tap&Park, l'applicazione per telefoni portatili già attiva a Pisa che i conducenti possono scaricare sul proprio smartphone per essere comodamente guidati verso un parcheggio libero e per pagare la sosta direttamente via mobile.

I pannelli a messaggio variabile che saranno collocati sono analoghi a quelli già collocati per Piazza Carrara.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità