Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità martedì 10 dicembre 2019 ore 17:00

Il prefetto in visita alla Stella Maris

Il prefetto Castaldo con i vertici della Fondazione Stella Maris

Giuseppe Castaldo ha visitato le strutture della Fondazione a Calambrone e incontrato il presidente, Giuliano Maffei, e i dirigenti



PISA — Oggi il Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo ha fatto visita all’IRCCS Fondazione Stella Maris di Calambrone, Istituto Scientifico per la Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, l’unico riconosciuto da parte del Ministero della Salute per queste discipline.

Il Prefetto è stato accolto dal Presidente dell’Istituto, avv. Giuliano Maffei, insieme ai vertici: il Direttore generale, Roberto Cutajar e il Direttore scientifico, prof. Giovanni Cioni.

Castaldo si è intrattenuto con la dirigenza della Stella Maris informandosi complessivamente dell’attività che l’Istituto ogni giorno compie a favore dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie. Successivamente il Prefetto ha fatto visita ad alcuni settori di punti dell’IRCCS Fondazione Stella Maris, tra cui i laboratori di Medicina Molecolare, Neurogenetica e Malattie Neuromuscolari dove i ricercatori hanno illustrato le linee di ricerca che svolgono.

Mostrata al Prefetto anche la nuova sezione di neurobiologia sperimentale per lo studio di modelli funzionali utilizzando zebrafish per investigare le funzioni delle proteine alterate nei pazienti, le cui mutazioni sono state identificate precedentemente nell’ambito dell’iter diagnostico dei pazienti.

Successivamente il Prefetto ha fatto visita Imago7, Centro di Ricerca nell’ambito delle Neuroscienze e della Diagnostica per immagini che utilizza la Risonanza Magnetica 7 Tesla a campo ultra alto, primo ed unico in Italia al momento ed uno dei pochi di questa intensità di campo nel mondo, inaugurato nel dicembre 2012. Il Centro - è stato spiegato al dr. Castaldo - favorisce la ricerca avanzata in un ampio spettro di campi, dalle Neuroscienze alla Anatomia, dalla Fisiologia alla Biochimica.

Nella visita del massimo esponente del Governo anche Innovate, il Laboratorio di Tecnologie Robotiche e Biomeccatroniche in Neuroriabilitazione, centro all’avanguardia per sviluppo e sperimentazione di strumenti robotici e biomeccatronici per potenziare la diagnosi e la riabilitazione in età evolutiva.

“Siamo stati molto onorati di aver ricevuto la visita di sua eccellenza il Prefetto di Pisa, dr Giuseppe Castaldo - dichiara l’avv. Giuliano Maffei, Presidente della Stella Maris -, al quale abbiamo fatto incontrare i nostri professori, medici, ricercatori ed operatori in un viaggio nella grande scienza e tecnologia ma soprattutto nella passione, curiosità e dell’umanità che animano la Fondazione Stella Maris”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una drammatica verità venuta alla luce con la comparazione del Dna. Il cadavere trovato nelle campagne di Orzignano è di Francesco Pantaleo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Cronaca