Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Beppe Sala, le minacce la pazienza e l'incoscienza

Attualità lunedì 20 settembre 2021 ore 18:11

Il premio ai diplomati con 100 e lode

Scuola, il Comune festeggia diplomati con 100 e lode. "Premiamo le giovani eccellenze pisane che hanno dimostrato grande senso di responsabilità"



PISA — Dopo la serata del 2 settembre nella cornice di Eliopoli Summer a Calambrone che ha visto protagoniste le giovani promesse pisane della musica, della danza e dello sport, accolte sul palco dagli assessori Sandra Munno e Pierpaolo Magnani, oggi pomeriggio, lunedì 20 settembre, al Giardino Scotto si è tenuta la cerimonia di premiazione delle giovani eccellenze nel campo degli studi, con la consegna del riconoscimento ai ragazzi delle scuole cittadine che hanno conseguito la votazione di 100 e lode agli ultimi esami di maturità. A condurre l’appuntamento, organizzato dall’assessorato alle politiche scolastiche ed educative del Comune di Pisa, l’assessore Sandra Munno che ha accolto e consegnato un attestato di merito e un buono per acquisto libri a ciascun ragazzo, alla presenza di autorità cittadine, insegnanti, dirigenti scolastici e familiari dei ragazzi premiati. Erano presenti il Rettore dell’Università di Pisa, Paolo Mancarella, Valeria Raglianti, Ufficio scolastico regionale, Alessandra Petronelli, viceprefetto aggiunto di Pisa, Bruno Possenti, presidente Anpi di Pisa.

“È una grande emozione – ha dichiarato l’assessore Sandra Munno - consegnare oggi questi premi ai ragazzi che rappresentano le giovani eccellenze della nostra città. Quello che sono riusciti a realizzare è ancor più importante se teniamo conto del momento in cui hanno trascorso gli ultimi due anni di studio che li hanno portati al raggiungimento della maturità. Riuscire ad ottenere il diploma con il massimo dei voti è stata un’impresa ancora più difficile e meritevole, che deve rendere questi ragazzi veramente orgogliosi del loro risultato. Le restrizioni dovute all’emergenza coronavirus, la didattica a distanza, la solitudine, la mancanza del rapporto con i compagni, l’apprendimento davanti al video: sono tutti ostacoli che non hanno fermato questi ragazzi, dimostrando un grande senso di responsabilità che noi oggi riteniamo giusto premiare.”

Questi i nomi dei 23 ragazzi pisani premiati per aver conseguito la votazione di 100 e lode:

Istituto Galieli – Pacinotti: Carla Bilotti, Gaia Innesti, Alice Giorgi, Kuzmina Svetlana, Eleonora Del Corso

IPSAR Matteotti: Lisa Gojer, Cinzia Ferrara

Liceo Statale Carducci: Valeria Alfaroli, Alessia Parravicini

Liceo Scientifico Dini: Argento Marco, Arusa Emanuele, Capozzi Frediana, Peirano Sofia, Perondi Sofia, Silenzi Matilde, Tondo Greta, Festa Silvia, Pellecchia Chiara Ester, Perra Andrea, Salidu Elisa, Scardala Matteo, Luciana Alba Santoro

IIS Santoni: Beatrice Guerrucci

Oltre ai diplomati con il massimo dei voti, l’assessore ha consegnato un riconoscimento anche allo studente Michele Fabbri, che è risultato 1° classificato alle olimpiadi Regionali di Biologia del 2019.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Politica