Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, come si elegge il presidente della Repubblica: tutto quello che c'è da sapere

Attualità giovedì 19 novembre 2020 ore 12:13

Il sentiero nel Parco torna accessibile

Riprendono i lavori per il recupero del percorso Sabrina Bulleri all’interno della tenuta. Il plauso dell'associazione Asha Pisa



PISA — Riprendono i lavori per il recupero del percorso accessibile Sabrina Bulleri all’interno della tenuta del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, realizzato nel 2003 ma reso inagibile dalle radici degli alberi. Lo rende noto l'Associazione sportiva handicappati Pisa (Asha).

"L’opera di riqualificazione - spiega l'A.s.ha Pisa- tornerà a rendere fruibile questo bellissimo sentiero, che parte dalla via del Gombo e si dirige verso nord-ovest fino alle aree umide caratteristiche di San Rossore, giungendo in particolare, all’osservatorio faunistico che si affaccia sul Paduletto".

"Entro un mese - annuncia l'associazione - saranno ripristinati i primi 250 metri del percorso che portano alla prima area umida, rendendoli pienamente accessibili a tutti grazie al finanziamento del Programma Interreg Italia-Francia Marittimo relativo al Progetto Cambio-via sui percorsi della transumanza di cui è capofila la Regione Toscana. Nel corso del 2021, si stima, verrà portata a termine l’opera nella sua interezza (1,7 km)".

Ad occuparsi dell'intervento sarà la Cooperativa agricola Forestale Appennino di Stazzema. Il progetto consiste nella realizzazione di un percorso pedonale a raso di 150 cm di larghezza in stabilizzato, legno e rete metallica ondulata, affiancato da staccionata su un lato, nel rispetto della pendenza massima di legge dell'8 per cento.

L’Asha. Pisa plaude il punto fermo circa la percorribilità assoluta del sentiero, che permetterà a chiunque, primi tra tutti i visitatori con disabilità, la fruibilità piena del percorso che porta il nome dell'atleta paralimpica Sabrina Bulleri, plurimedagliata  alle paralimpiadi di Seoul del 1988 e scomparsa 20 anni fa. 

Sabrina Bulleri

"Il lascito morale di Sabrina all’associazione Asha Pisa - prosegue la nota-  è stato il desiderio di vivere la vita con gioia, di uscire fuori, stare in mezzo alla gente. L’opera di ripristino, che verrà ripresa e a breve portata a termine, garantirà alle persone con disabilità di godere di momenti felici in un ambiente naturale meraviglioso, magari insieme a famigliari e amici; proprio nella visione che aveva Sabrina. E ci piace pensare che il giorno dell’apertura del percorso, durante la passeggiata inaugurale, tra il pubblico intervenuto, anche Sabrina possa essere con noi, accompagnandoci silenziosa e sorridente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità