Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta: «Sassoli presidente? Ne parlai con lui: registrai il suo sorriso e una frase che tengo nel cuore»

Cronaca sabato 21 settembre 2019 ore 13:56

In manette per costrizione al matrimonio

Prima custodia cautelare in carcere in Italia per la fattispecie di reato prevista dal cosiddetto "Codice rosso" entrato in vigore il mese scorso



PISA — Calunnia, maltrattamenti, sequestro di persona continuato e costrizione o induzione al matrimonio. Sono i reati per i quali è scattata un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino bosniaco.

L'esecuzione della misura cautelare è arrivata in seguito ad una operazione di polizia giudiziaria svolta dalla squadra mobile della questura di Pisa.

Maggiori dettagli sull'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 23 settembre in Procura.

La fattispecie delittuosa prevista dall'art. 558bis "costrizione o induzione al matrimonio' è stata introdotta dalla Legge 69/2019 ( c.d. Codice Rosso ) entrata in vigore lo scorso 13 agosto. Si tratta del primo caso in Italia di emissione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per questa ultima tipologia di reato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità