Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:38 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Cultura lunedì 11 dicembre 2017 ore 15:39

In mostra opere d'arte realizzate coi rifiuti

La Camera di Commercio ospita fino al 15 febbraio l'esposizione "SCART il lato bello e utile del rifiuto" allestita da Waste Recycling



PISA — All'interno del progetto InnovArte, pensato per promuovere imprese ed organizzazioni che con il loro lavoro dimostrano di saper coniugare arte e innovazione, la Camera di Commercio ospita nei locali del Maac (Meeting Art Craft Center) del Palazzo Affari la mostra "SCART il lato bello e utile del rifiuto", esposizione itinerante a Pisa sotto la regia dell'architetto Alberto Bartalini.

Il pubblico potrà ammirare gratuitamente decine di pezzi che hanno fatto la storia dell’azienda Waste Recycling di Santa Croce sull’Arno che dal 2016 è entrata a far parte del Gruppo Hera: animali, costumi teatrali, sculture, installazioni e statue tutto rigorosamente realizzato con materiale di scarto. Completeranno la mostra 15 scatti del fotografo di moda Andrea Varani che ha ritratto alcune dipendenti del Gruppo Hera vestite con i costumi di scena realizzati nell'officina SCART e indossati ad agosto scorso dai ballerini e dai performers che si sono esibiti sul palco con Andrea Bocelli a Lajatico nello straordinario contesto del Teatro del Silenzio.

"La mostra - ha spiegato il presidente Tamburini - rappresenta l’edizione 'numero zero' di una rassegna di eventi in tema di arte, impresa e innovazione, denominata InnovArte, che la Camera di Commercio intende riproporre a cadenza annuale con l’obiettivo di valorizzare le migliori espressioni del connubio tra innovazione, arte e imprenditorialità del nostro territorio. Questa edizione, dedicata al progetto Scart, dimostrerà come si può realizzare il recupero creativo e il riuso dei rifiuti. L’esposizione sarà l’occasione per vivere esperienze legate ad una concezione contemporanea dei beni culturali e approfondire temi legati alle frontiere dell’innovazione, entrambi ambiti essenziali del nuovo ruolo assegnato alle Camere di Commercio".

Durante i giorni dell'esposizione, inaugurata lo scorso 7 dicembre e in programma fino al 15 febbraio, sono previste numerose iniziative collaterali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità