QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°18° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 18 settembre 2019

Cultura lunedì 11 dicembre 2017 ore 15:39

In mostra opere d'arte realizzate coi rifiuti

La Camera di Commercio ospita fino al 15 febbraio l'esposizione "SCART il lato bello e utile del rifiuto" allestita da Waste Recycling



PISA — All'interno del progetto InnovArte, pensato per promuovere imprese ed organizzazioni che con il loro lavoro dimostrano di saper coniugare arte e innovazione, la Camera di Commercio ospita nei locali del Maac (Meeting Art Craft Center) del Palazzo Affari la mostra "SCART il lato bello e utile del rifiuto", esposizione itinerante a Pisa sotto la regia dell'architetto Alberto Bartalini.

Il pubblico potrà ammirare gratuitamente decine di pezzi che hanno fatto la storia dell’azienda Waste Recycling di Santa Croce sull’Arno che dal 2016 è entrata a far parte del Gruppo Hera: animali, costumi teatrali, sculture, installazioni e statue tutto rigorosamente realizzato con materiale di scarto. Completeranno la mostra 15 scatti del fotografo di moda Andrea Varani che ha ritratto alcune dipendenti del Gruppo Hera vestite con i costumi di scena realizzati nell'officina SCART e indossati ad agosto scorso dai ballerini e dai performers che si sono esibiti sul palco con Andrea Bocelli a Lajatico nello straordinario contesto del Teatro del Silenzio.

"La mostra - ha spiegato il presidente Tamburini - rappresenta l’edizione 'numero zero' di una rassegna di eventi in tema di arte, impresa e innovazione, denominata InnovArte, che la Camera di Commercio intende riproporre a cadenza annuale con l’obiettivo di valorizzare le migliori espressioni del connubio tra innovazione, arte e imprenditorialità del nostro territorio. Questa edizione, dedicata al progetto Scart, dimostrerà come si può realizzare il recupero creativo e il riuso dei rifiuti. L’esposizione sarà l’occasione per vivere esperienze legate ad una concezione contemporanea dei beni culturali e approfondire temi legati alle frontiere dell’innovazione, entrambi ambiti essenziali del nuovo ruolo assegnato alle Camere di Commercio".

Durante i giorni dell'esposizione, inaugurata lo scorso 7 dicembre e in programma fino al 15 febbraio, sono previste numerose iniziative collaterali.



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica