QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11°15° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 15 dicembre 2019

Sport giovedì 18 luglio 2019 ore 16:18

Pisa in ritiro a Storo, appuntamenti e amichevoli

Cominotti e D'Angelo

Iniziato oggi il ritiro dei neroazzurri nella Valle del Chiese. In programma ci sono due incontri per i tifosi e tre partite amichevoli



PISA — È iniziata stamani la nuova stagione del Pisa neo promosso in serie B, con il primo allenamento in Trentino. La comitiva nerazzurra è giunta ieri sera in Valle del Chiese, per la precisione a Lodrone di Storo, sede operativa del ritiro, accolta da Daiana Cominotti (presidente Consorzio Turistico), Fabio Marini (Comune Storo) e Ferruccio Moneghini (AD Calcio Chiese).

A guidare il gruppo è il tecnico della promozione Luca D’Angelo con il team manager Ivan Sarra. In totale sono 30 calciatori presenti in trentino capitanati da Davide Moscardelli e dai componenti del gruppo che ha centrato la promozione in B tra i quali Robert Gucher, Davide Moscardelli, Alessandro De Vitis, Gaetano Masucci, Michele Marconi, Davide Di Quinzio e Samuele Birindelli solo per citarne alcuni.

Il menù prevede due allenamenti quotidiani, alle 10 e alle 17. A disposizione del Gruppo l’intero stadio Grilli di Storo e altre strutture del territorio.

Ad incitare i nerazzurri anche un grande ex, il portiere Alessandro Nista protagonista nella conquista della Mitropa Cup e oggi preparatore dei portieri del Napoli. Da Dimaro, in val di Sole, lancia l’incitamento ai nerazzurri e ai tifosi pisani: "Ciao a tutti. Come l’anno scorso spero che questo messaggio sia di buon auspicio. Vi rivolgo un grande augurio e un in bocca al lupo per una stagione importante come lo è stata quella dello scorso anno. Il Pisa è una società gloriosa - ricorda Nista -: al di là dell’affetto che porto sempre nel cuore per quello che è stato il mio passato a Pisa, la città e i suoi tifosi sicuramente meritano un palcoscenico importante. Quest’anno l’occasione è sicuramente ghiotta. In bocca al lupo e forza per una grandissima stagione".

Durante i dodici giorni di permanenza in valle del Chiese la squadra di D’Angelo disputerà tre amichevoli sempre con fischio d’inizio alle 18: domenica 21 luglio contro la selezione dilettanti locale CalcioChiese; mercoledì 24 luglio contro Bari (Lega Pro) e domenica 28 luglio contro gli ungheresi Eto Futball KFT. Un team che milita nella seconda lega nazionale ma ha un glorioso passato.

Da segnalare per la serata di sabato 20 la presentazione della squadra a Lodrone di Storo e di venerdì 26 l’inedito incontro che permetterà ai tifosi di rivolgere domande a Mister d’Angelo e a due giocatori. Sabato 27 e domenica 28 saranno poi esposti allo Stadio Grilli di Storo dei cimeli legati alla storia dei nerazzurri.



Tag

Incidente a Noventa di Piave, l'ultimo video di Giulia Bincoletto morta nello schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Cronaca