Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità sabato 24 novembre 2018 ore 18:36

Il nuovo bosco urbano di Cisanello

Oltre seicento le famiglie dei bambini invitati per inaugurare l'area verde dedicata ai nati nel 2017. Il bosco comprende cento alberi di 5 specie



PISA — Sabato di festa per il quartiere di Cisanello. L'occasione è stata l'inaugurazione del bosco urbano nell’area verde di via Galluzzi, dedicato ai nuovi nati nel 2017. 

658 le famiglie dei bambini invitati per inaugurare il nuovo bosco urbano, che si compone di 100 alberi di 5 specie arboree diverse: Acer Campestre, Alnus Glutinosa, Celtis Australis, Quercus Pubescns e Fraxinus Ornus. Le nuove piante sono state piantate dalla ditta Euroambiente che gestisce il global del verde del Comune di Pisa, proprio in occasione della settimana in cui si celebra la “Giornata Nazionale degli Alberi”, dopo la piantumazione nei giorni scorsi di due nuovi alberi in piazza Gambacorti e in via San Martino, a sostituzione di piante rimosse in quanto ammalorate.

L’amministrazione comunale ha inviato alle famiglie dei nuovi nati una lettera d'invito all'inaugurazione del bosco dedicato ai loro bambini, allegando un attestato personalizzato in ricordo dell'iniziativa.

“Le famiglie potranno identificare simbolicamente la nascita del proprio figlio con le nuove piante che oggi inauguriamo - ha spiegato il sindaco di Pisa Michele Conti - Il bosco che sorgerà in quest’area rappresenta un impegno e un investimento sul futuro delle nuove generazioni, affinché i bambini possano vivere in una città con quartieri più verdi, belli e vivibili. Portare il verde nelle periferie sarà la nostra missione per i prossimi cinque anni. Gli alberi sono vita e futuro, come i bambini di Pisa”.

L'assessore Raffaele Latrofa e il sindaco Michele Conti

“La realizzazione del Bosco Urbano di Cisanello – ha aggiunto l’assessore al verde pubblico Raffaele Latrofa – è fatta in attuazione della legge “Un albero per ogni nato”, che conferma l’obbligo per i Comuni sopra i 15 mila abitanti di mettere a dimora un albero per ogni nuovo nato. Per i nati nel 2017 abbiamo scelto simbolicamente di destinare a nuova piccola forestazione urbana, una zona verde di Cisanello ancora da riqualificare e troppo spesso trascurata dalle amministrazioni precedenti, che diventerà negli anni futuri un nuovo parco urbano, in linea con il piano di manutenzione e di crescita del patrimonio arboreo comunale e con il nostro obiettivo di riqualificazione dei quartieri cittadini”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità