Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA14°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità lunedì 15 febbraio 2021 ore 19:00

L'innovazione si insedia nel Casino de' Nobili

Federico D'Annunzio affacciato al balcone del Casino de' Nobili

Una sede "iconica" per Transpar3nt, azienda che ha l'ambizione di "trasformare Pisa da hub delle conoscenza a ecosistema dell'innovazione"



PISA — Si chiama Federico D'Annunzio e si definisce prima di tutto un inventore l'uomo che ha messo in piedi Transpar3nt, start up innovativa, decidendo di far base a Pisa e scegliendo come sede non certo un capannone qualsiasi: Transpar3nt ha trovato casa nel Casino de' Nobili, l'immobile che si affaccia su piazza Garibaldi.

Il Casino de' Nobili in piazza Garibaldi

"Ho scelto Pisa perché conta tre università e un importante centro di ricerca - ha spiegato D'Annunzio presentando la ristrutturazione del Casino de' Nobili - è ho scelto questo immobile perché è una sede iconica, nel cuore della città. Vogliamo anche dimostrare che se un imprenditore vuole avere successo deve avere il coraggio di investire. Pisa ha grandi potenzialità: è un hub della conoscenza che vogliamo contribuire a trasformare in hub dell'innovazione".

La presentazione del Salone delle Feste

Circa un milione di euro quanto D'Annunzio avrebbe investito, di tasca propria, per trasformare lo storico edificio di piazza Garibaldi alle esigenze dell'azienda e anche della città, visto che l'immobile resterà a disposizione per iniziative e per visite guidate durante i weekend. Di questa mattina la cerimonia di "restituzione alla città", in occasione del doppio anniversario della nascita di Galileo Galilei - 15 Febbraio 1564 - e dalla storica apertura del Salone delle feste - 15 Febbraio 1788 -, alla presenza dell'assessore comunale alle attività produttive e commercio, Paolo Pesciatini.

Il soffitto del Salone delle Feste

I lavori hanno portato alla realizzazione di 800 metri quadri di nuovi uffici, alla stesura di 14mila metri di cavi elettrici e di trasmissione dati e al pieno recupero della Salone delle feste e dell'ambiente soprastante, dove è visibile la volta realizzata in legno. Le pareti del salone, alte dieci metri, sono state coperte con materiale fonoassorbente e stoffa, permettendo la riduzione del tempo di riverbero da 3,829 a 0,733 secondi (RT60). Ai piani superiori troviamo una ampia cucina e varie aree relax, con tanto di biliardino e, ovviamente, una splendida vista su ponte di mezzo.

La volta in legno del Salone delle Feste

Federico D'Annunzio, considerato uno dei più grandi esperti al mondo in macchine per la stampa industriale, non ha particolari esperienze nel settore dell'informatica ma ha deciso di scommettere sulla rivoluzione globale prospettata dalle blockchain. Trasnspar3nt è definita "una start up innovativa che ha sviluppato una piattaforma digitale basata su una blockchain proprietaria con lo scopo di facilitare e rendere sicure le interazioni tra persone, aziende e organizzazioni", avendo come obiettivo offrire "una nuova visione del mondo del business e delle relazioni abilitando persone e aziende a creare un sistema globale di trasparenza attraverso la promozione di comportamenti etici, collaborativi e sostenibili".

La cucina realizzata all'ultimo piano

Circa 18 i programmatori che hanno già sposato l'idea lanciata da D'Annunzio, entrando a far parte dell'azienda. Alcuni di loro provengono dagli atenei pisani - Università di Pisa, Scuola Normale Superiore e Scuola Superiore Sant'Anna - altri tornano da esperienze di ricerca o lavoro all'estero, da Stati Uniti, Francia, Regno Unito. Al fianco del Ceo e fondatore Federico D'Annunzio in questa sfida Fabio Severino, nel ruolo di Cto, Paolo Procelli, Sales Director, e Luca Delfa, Business Development.

Area relax

L'apertura alle visite del Casino de' Nobili è prevista nei fine settimana, con prenotazione ai numeri di ConfGuide di Confcommercio 338.8741549 e di Agt 392.2926410. Ma il fondatore di Transpar3nt pensa a qualcosa di più: "Vorremmo che questo bellissimo salone, luogo storico per Pisa, che abbiamo dotato delle migliori tecnologie in termini di acustica e strumenti per videoconferenze, ospitasse oltre alle nostre attività, anche eventi a carattere scientifico organizzati dalle nostre università e istituzioni  tornando a essere un luogo di incontro e sviluppo culturale, tecnologico e scientifico per l'intera comunità pisana, ma anche un simbolo di rinascita e speranza in un momento difficile come questo. Anche per questo motivo abbiamo pensato di permettere a cittadini e turisti di visitare il palazzo nel fine settimana assieme alle guide della nostra città.


Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Membro della giunta del sindaco Conti e presidente della Società della Salute della Zona Pisana, si è spenta a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca