Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Emissioni di CO2: l'impatto di internet, cloud e streaming sul riscaldamento globale e come ci ingannano i big del web

Toscani in TV martedì 21 settembre 2021 ore 11:16

La Dottoressa Bongiorni a "Elisir" su Rai3

La Direttrice dell’Unità operativa di Cardiologia 2 dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana parla di tachicardia e fibrillazione con Mirabella



PISA — Come distinguere una semplice tachicardia da una aritmia più seria da indagare e curare, come la fibrillazione atriale? Quanti tipi di fibrillazioni esistono e quali sono le novità più interessanti dal punto di vista tecnologico oggi disponibili per curarle?

Di tutto questo e molto altro ha parlato la Dottoressa Maria Grazia Bongiorni, Direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia 2 dell’Aoup (Azienda ospedaliero-universitaria pisana), nella trasmissione Elisir, lo storico programma di salute e benessere condotto da Michele Mirabella su Rai Tre, dove la cardiologa pisana è diventata ormai gradita ospite fissa.

La fibrillazione atriale oggi è l’aritmia cardiaca più diffusa: solo in Italia ne soffre un milione di persone e si manifesta in vario modo, a volte con affanno, palpitazioni, altre volte può essere del tutto asintomatica. Presente negli anziani e nei giovani, è collegata a vari fattori di rischio come patologie congenite, sovrappeso, alcool, fumo, stress.

Per combatterla oltreché ai controlli diagnostici, disponiamo di nuovi dispositivi oggi sempre più tecnologici di monitoraggio, di farmaci a disposizione ma soprattutto dell’ablazione trans-catetere, uno dei fiori all’occhiello dell’ aritmologia interventistica pisana, insieme alla sostituzione/reimpianto di dispositivi cardiaci infetti o malfunzionanti sempre tramite accessi venosi multipli, tecniche che hanno reso negli anni lo staff della Cardiologia 2 dell’Aoup di riferimento a livello nazionale e internazionale.

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca