Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:32 METEO:PISA21°36°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità giovedì 11 aprile 2024 ore 11:30

La Polizia fa festa per i suoi 172 anni

La cerimonia alla caserma Mameli

Celebrazioni alla caserma Mameli e al Centro San Michele per gli agenti e il questore Salvo: ecco chi ha ricevuto gli encomi e i riconoscimenti



PISA — Prima una corona d'alloro posta dal questore, Sebastiano Salvo, alla caserma Mameli, dove si trova la stele dedicata ai caduti in servizio della Polizia di Stato; quindi, al Centro San Michele degli Scalzi, per la cerimonia di premiazione degli agenti che, nello svolgimento del proprio dovere, si sono distinti per merito.

La festa della Polizia, che ha compiuto 172 anni dalla sua istituzione, si è tenuta anche a Pisa. Durante la quale, il questore ha fatto riferimento anche a quanto accaduto lo scorso 23 Febbraio, in occasione del corteo di studenti e studentesse per la pace e la Palestina. "Quanto accaduto quella mattina ha indubbiamente segnato la relazione tra questa comunità e la Polizia - ha commentato - ho avuto da subito conferma della gravità della frattura che si era creata e della necessità di dover assicurare un impegno straordinario e azioni lucide e concrete per non incrinare la piena legittimazione che merita un’istituzione profondamente democratica e trasparente qual è la Polizia di Stato".

"Non vedo al momento strada alternativa all’accertamento giudiziario, che nell’individuare e qualificare le responsabilità definirà anche il contesto fattuale e giuridico all’interno del quale ogni singola condotta si è sviluppata - ha aggiunto - per questa ragione è stato immediatamente reso alla Procura ogni atto disponibile, oltre alle acquisizioni tecniche complete e alle identità di ogni singolo operatore di Polizia presente e stiamo producendo il massimo impegno per adempiere con celerità alle attività d'indagine".

E, appunto, dopo l'omaggio riservato ai poliziotti che sono caduti durante il proprio servizio, è stato il momento delle premiazioni.

Tre sono stati gli encomi solenni, conferiti al vice ispettore Damiano Sposato e all'assistente capo coordinatore Claudio Bongianni, che nel 2018 hanno salvato un uomo colpito da infarto; quindi, all'assistente capo coordinatore  Andrea Betti, per un'operazione di arresto nel 2017, e di nuovo all'assistente capo coordinatore Bongianni, per due arresti.

Quindi, gli encomi: all'ispettore Lara Danero, al vice sovrintendente Alessandro Dionisi, all'assistente capo coordinatore Johnny Tozzini e all'agente Raffaele De Luca, all'agente Francesco Fittipaldi e all'assistente capo coordinatore Fabrizio Voleri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Usciti di notte, hanno trovato ad attenderli carabinieri forestali e guardie del Parco di San Rossore. Sequestrati barca e pescato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca