comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°28° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Cronaca mercoledì 02 ottobre 2019 ore 16:10

Sette giorni di stop per un locale del centro

"Pericoloso per l'ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini". Il questore di Pisa sospende per un sette giorni un locale del centro storico



PISA — Gli ultimi servizi della Polizia di Stato "Sono stati accompagnati da un servizio specifico svolto da personale della squadra della Polizia Amministrativa della Questura per accertare o meno la presenza di pregiudicati o persone pericolose all’interno dei locali pubblici cittadini."

I controlli si sono intensificati a seguito del ricovero, poche settimane fa, di una minorenne presso l’Ospedale di Pisa, dovuto ad un mix di sostanze alcoliche e sostanze stupefacenti, fatto avvenuto in un locale del centro.

"Personale del Comando Polizia Municipale aveva già accertato che nel locale in precedenza erano state vendute bevande alcoliche da asporto ad un minore di anni 18 ed altri successivi e recenti controlli hanno permesso di appurare che nel locale si somministravano alcolici dopo le 3 di notte ed altre violazioni amministrative erano state accertate, sempre in riferimento alla normativa sulla vendita delle bevande alcoliche e tutte sempre oggetto di verbali amministrativi contestati in più occasioni al titolare", ha spiegato la Questura

"Incrociando i dati in possesso di Polizia e Carabinieri, ottenuti attraverso le identificazioni giornaliere dei soggetti ritenuti sospetti o pericolosi per l’ordine e sicurezza pubblica, si è potuto accertare che il locale e lo spazio antistante del pub erano ormai da ritenere un vero e proprio ritrovo di persone pregiudicate e di cittadini extracomunitari irregolari sul territorio nazionale aventi, tra l’altro, precedenti di polizia per reati sugli stupefacenti, contro il patrimonio e contro la persona."

Il Questore di Pisa ha perciò emesso un decreto di sospensione di sette giorni della licenza, con conseguente chiusura dell’attività commerciale per identico periodo, poiché - "Alla luce delle informazioni raccolte e dagli accertamenti esperiti - le frequentazioni di quel locale costituivano un pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume e la sicurezza dei cittadini, considerando inoltre che l’abuso delle bevande alcoliche, soprattutto da parte dei minori, rappresenta una grave problematica sia per la salute dei ragazzi ma anche acquisisce risvolti di carattere sociale poiché è causa di pericolo per la sicurezza pubblica anche in ragione degli effetti inebrianti che tale assunzione provoca in occasione che vedono così tanti ragazzi per le strette vie cittadine".

"I servizi - conclude la Questura - continueranno nell’ottica di una maggiore e costante prevenzione degli illeciti amministrativi, affiancandosi ai consueti servizi di controllo del territorio i cui risultati positivi in termini di arresti effettuati ed espulsioni eseguite sono stati particolarmente apprezzati."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Cronaca