Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA17°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 16:40

L'aereo presidenziale decolla alla volta degli Usa

Matteo Renzi fa ingresso al Sant'Anna

Dopo la visita alla Scuola superiore Sant'Anna il premier Matteo Renzi è partito dall'aeroporto di Pisa per gli Stati Uniti, dove incontrerà Obama



PISA — Il premier Matteo Renzi è partito poco prima delle 15. Con lui a bordo dell'aereo presidenziale anche la moglie Agnese, Roberto Benigni e la campionessa paralimpica di scherma Bebe Vio.

Al Sant'Anna il presidente del Consiglio ha parlato di un nuovo campus per gli studenti del prestigioso ateneo, progetto che vedrà anche il sostegno del governo, e dell'industria 4.0, sulla quale "C'è un grande investimento".

Il presidente del Consiglio si è soffermato anche sulla libertà di informazione: "E' impensabile -ha detto- che l'Italia sia al 78esimo posto nel mondo". Un'Italia che, nelle parole del presidente "E' come un 15enne che ha talento ma non ci crede".

Un centinaio i manifestanti che hanno stazionato in piazza Santa Caterina, proprio davanti all'ingresso della scuola Sant'Anna per protestare contro le politiche del governo Renzi, la buona scuola e il referendum costituzionale del 4 dicembre che chiamerà gli italiani a decidere se superare o meno il bicameralismo paritario.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità