Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Attualità sabato 23 gennaio 2016 ore 11:43

Laura Boldrini in visita all'orto botanico

In occasione del suo viaggio a Pisa, la presidente della Camera dei deputati ha scoperto alcuni dei principali progetti di ricerca dell’Ateneo



PISA — Nella sua giornata pisana, la presidente della Camera Laura Boldrini, ha visitato l'orto botanico dell'università di Pisa, il più antico al mondo annesso a un'istituzione universitaria, e conosciuto alcune delle eccellenze scientifiche dell’Ateneo. Accompagnata dal rettore Massimo Augello e dai prorettori alla ricerca, Roberto Barale e Paolo Ferragina, la presidente ha fatto prima un giro tra piante, serre e percorsi espositivi dell'orto, e si è quindi soffermata nell'aula Savi, dove sono stati allestiti tavoli tematici con alcuni dei principali progetti di ricerca dell'università.

Boldrini si è intrattenuta a parlare con i fondatori di due spin-off dell’Ateneo, che hanno ottenuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali: BioBeats, la startup che sviluppa app per il well-being, e Viper, che sviluppa oggetti intelligenti per l’Internet delle cose. Inoltre, alla presidente sono state illustrate le attività della SoBigData European Research Infrastructure, una delle sei finanziate dall'Unione europea, che ha a Pisa il suo coordinamento europeo.

Nell'aula sono stati allestiti anche degli stand dedicati agli studi agro-alimentari e del Centro sulla Nutraceutica, alle neuroscienze, robotica e bioingegneria.

Nei giardini dell’orto botanico sono stati esposti la vettura di Formula Student della squadra corse dell'università, che correrà nel prossimo campionato internazionale di Formula Sae, e un veicolo subacqueo autonomo per ispezioni dei fondali e della oceanografia.

"Sono stata molto contenta di aver potuto scoprire alcune delle tante eccellenze che ci sono all'Università di Pisa - ha detto la presidente Boldrini, all'uscita dall'orto botanico - e penso che noi tutti dobbiamo essere davvero orgogliosi dei nostri ricercatori che, come ho potuto costatare questa mattina, sono impegnati a fondo per il bene comune".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità