Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità sabato 16 ottobre 2021 ore 07:30

Le dune di Calambrone liberate dai rifiuti

L'iniziativa di Banco Bpm e Legambiente a Calambrone

E' tornato in presenza il progetto di volontariato d’impresa “Volontariamo” promosso da Banco Bpm. A Pisa “RipuliAmo con Legambiente”



PISA — Riprende in presenza Volontariamo, il progetto di volontariato d’impresa di Banco Bpm. L'istituto ha infatti stretto una nuova importante collaborazione con Legambiente per offrire supporto, tramite l’azione di volontariato dei colleghi del gruppo, nella tutela e salvaguardia dei territori in diverse location d’Italia. ‘RipuliAmo con Legambiente’ è il nome dell’iniziativa che ieri è arrivata a Pisa.

Dall’8 Ottobre colleghi del gruppo bancario possono partecipare a una delle 20 giornate di riqualificazione ambientale coordinate dai volontari di Legambiente e dedicarsi alla pulizia di aree di interesse naturalistico individuate dall’associazione in collaborazione con la Banca. L’iniziativa, che si svolge all’aperto e nel massimo rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19, coinvolge dai 20 ai 40 colleghi per tappa che invece di recarsi al lavoro si dedicheranno al volontariato.

Dopo aver toccato le città di Genova, Bergamo e Modena, RipuliAmo arriva a Eraclea (VE), Savona e a Pisa dove nella mattinata di ieri, venerdì 15 Ottobre, venti colleghi di Banco Bpm, coordinati da Legambiente, si sono dedicati alla raccolta dei rifiuti nell’area delle dune di Calambrone in prossimità del porto di Livorno, all’interno di un’oasi naturale ricca di fauna e flora. Tra qualche curioso passante, i volontari dotati del kit per la raccolta – guanti, pinze raccogli-rifiuti e sacchetti – e della maglietta Volontariamo hanno raccolto soprattutto plastica, tappi, bottiglie e lattine, ma non solo: mozziconi di sigarette, mascherine e oggetti più ingombranti come tessuti, scarpe e rifiuti di carta.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore fotografano la situazione sul fronte epidemico nella provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità