Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità martedì 23 maggio 2023 ore 08:00

Linee guida di San Rossore al vaglio dei balneari

L'incontro tra balneari ed Ente parco

L'associazione degli imprenditori del Litorale pisano ha incontrato il presidente dell'Ente parco Lorenzo Bani per prendere visione delle novità



PISA — Le nuove linee guida del Piano integrato del Parco incideranno anche sull'attività dei balneari del Litorale pisano. Per questo, gli imprenditori della Fiba Confesercenti Toscana nord, guidati dal presidente Gianluca Tiozzo, hanno incontrato i rappresentanti dell'Ente Parco: dal presidente Lorenzo Bani al direttore Riccardo Gaddi.

"Abbiamo preso atto delle aperture importanti che riguardano anche il nostro Litorale - ha detto Tiozzo insieme al responsabile Calambrone Gianni Rebecchi ed il responsabile Area pisana Simone Romoli - il nuovo piano, quanto mai necessario viste le modifiche normative di questi anni, si appresta ad iniziare il percorso che porterà alla sua entrata in vigore presumibilmente alle fine dell’anno prossimo".

"Riteniamo importante il fatto che per gli aspetti legati appunto alle aree contigue, nel nostro caso il Litorale fino al Calambrone, il Parco trasferisca giustamente le competenze all'amministrazione per la pianificazione, rendendole quindi uniche interlocutrici per le imprese del comparto - hanno aggiunto - ovviamente, confermando alcuni paletti per la salvaguardia ambientale, a cominciare nel caso specifico di Calambrone dalle aree dunali".

Come ha spiegato anche il presidente Bani, il nuovo Piano per il Parco adeguerà l'ente alle normative nazionali e regionali sui parchi che sono state introdotte negli ultimi anni. "Puntiamo a una visione unitaria che coniughi ambiente e sviluppo sostenibile - ha concluso - per quanto riguarda il Litorale pisano manteniamo direttive e prescrizioni con un'attenzione particolare alle aree più naturali come le dune e il bosco: non ci sarà nuovo consumo di suolo, ma saranno più facili i restauri e le riqualificazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Investimento da 730mila euro che riqualifica lo spazio di piazza papa Giovanni XIII di Pontasserchio: nuova illuminazione e ripavimentazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità