Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA22°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lombardia, Bertolaso: «Tra i vaccinati con doppia dose zero morti da variante Delta»

Attualità sabato 27 luglio 2019 ore 12:15

Marciapiede più largo con pista ciclopedonale

Il cantiere prenderà il via lunedì 29 luglio. Il marciapiede di fronte alle scuole sarà ampliato e saranno sistemate alberature e illuminazione



PISA — Partono lunedì i primi interventi per la riqualificazione di via Benedetto Croce. Il progetto prevede l’allargamento del marciapiede lato scuole, molto utilizzato dagli studenti vista la presenza di numerose scuole superiori lungo il viale, la sistemazione del verde e il potenziamento dell’illuminazione. Il restyling della strada fa parte del progetto “Mobilitando Pisa” finanziato da Ministero dell’Ambiente.

L’ampliamento del marciapiede consentirà di disporre di uno spazio largo circa tre metri, in cui verrà inserito il percorso ciclopedonale, lasciando inalterata le funzionalità della strada, con la sosta sul lato sud e la corsia preferenziale per i mezzi pubblici sul lato opposto. La pavimentazione del marciapiede, attualmente danneggiata in molti tratti, sarà interamente rifatta con nuovi masselli in cemento, così come le formelle degli alberi, che verranno realizzate in metallo.

Nell’ambito dell’intervento è previsto l’adeguamento dell’illuminazione pubblica con la realizzazione di lampioni che fanno luce anche ad una minore altezza, per l’illuminazione del marciapiede e del percorso ciclopedonale. In Piazza Toniolo verrà realizzata un’illuminazione specifica in prossimità degli attraversamenti pedonali, con l’installazione di quattro corpi illuminanti. Nella fase dei lavori sarà anche predisposta una tubazione in più per la videosorveglianza, che si prevede di installare in prossimità delle scuole.

Il progetto di restyling prevede anche una completa riorganizzazione del verde e delle alberature presenti lungo il viale, in entrambi i lati della strada. Verranno realizzate, in prossimità degli attraversamenti pedonali, aiuole che garantiscono la visibilità delle persone che attraversano. Le piante presenti nella strada, attualmente mancanti in molte formelle, saranno sostituite con alberature di dimensioni più grandi rispetto alle attuali, poste in due filari, lungo tutto il viale. 

L’importo dell’intervento complessivo è di 178mila euro ed è stato aggiudicato alla ditta CLD STRADE di Pisa, previa gara con procedura negoziata. I lavori si svolgeranno in modo da recare meno disagi agli istituti scolastici, quindi con termine entro il mese di settembre. Da lunedì i lavori inizieranno nel tratto da via Bruno a via Turati, con la rimozione degli alberi. Per permettere lo svolgimento dei lavori, dal 29 luglio fino al termine dei lavori, comunque non oltre il 15 settembre, come provvedimento temporaneo di viabilità, in via Croce nel tratto da Via G. Bruno a Via Turati, sarà attuato il restringimento di carreggiata con chiusura della corsia preferenziale e istituzione del divieto di transito pedonale sul marciapiede nell’area di intervento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una drammatica verità venuta alla luce con la comparazione del Dna. Il cadavere trovato nelle campagne di Orzignano è di Francesco Pantaleo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Politica