Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità martedì 12 ottobre 2021 ore 14:44

Medici a lezione dai cardiologi della Monasterio

Alle Officine Garibaldi i medici dell’Ordine di Pisa per un aggiornamento professionale sui percorsi diagnostico-terapeutici in cardiologia



PISA — L’aggiornamento professionale torna in presenza: un pomeriggio di approfondimento per tutti i Medici sui percorsi diagnostico-terapeutici in cardiologia, questo pomeriggio alle Officine Garibaldi, organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Pisa (presidente Giuseppe Figlini, coordinatore dei corsi Giampaolo Bresci, vicepresidente dell’Ordine) in collaborazione con la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio.

Ai cardiologi della Monasterio (Roberta Poletti, Michele Emdin, Andrea Barison, Giuseppe Vergaro, Valentina Spini, Claudio Passino, Andrea Rossi, Iacopo Fabiani, Alessandro Valleggi, Emilio Pasanisi, Luigi Pastormerlo) il compito di approfondire le tematiche della diagnosi e della cura delle malattie cardiovascolari, alla luce delle più innovative linee guida e dei trial più recenti. 

I temi trattati riguardano la medicina personalizzata, con particolare attenzione alla donna e al grande anziano, che spesso necessitano di cure differenti e mirate, le malattie ereditarie (canalopatie come la sindrome di Brugada e cardiomiopatie), la diagnosi e terapia precoce delle complicanze cardiache legate ai trattamenti oncologici, il rischio di tromboembolia legato alla pervietà del forame ovale, e l’inquadramento diagnostico terapeutico dell’amiloidosi cardiaca e l’interventistica strutturale su mitrale e aorta nel grande anziano.

All’Ospedale San Cataldo-CNR di via Moruzzi sono aspetti e percorsi – questi – che vengono trattati e curati quotidianamente. Ecco perché, oltre al necessario aggiornamento professionale da parte dei Medici di Medicina Generale sui temi all’ordine del giorno, particolare focus sarà indirizzato anche alla realtà locale, intesa quale Regione Toscana e Area Vasta: gli specialisti devono necessariamente essere in grado di collaborare, fra loro e con il territorio di riferimento, al fine di gestire ogni percorso terapeutico in modo condiviso e polispecialistico.

"I nostri medici – hanno spiegato Michele Emdin, direttore del Dipartimento Cardio-Toracico della Monasterio e Andrea Barison, organizzatore del corso – tratteranno temi di interesse generale: sicuramente poco noti, ma di necessario aggiornamento culturale e conoscenza per tutti i Medici di Medicina Generale e Specialisti Ospedalieri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità