Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:15 METEO:PISA16°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 28 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lectio magistralis del ct Mancini: «L'allenatore con la sua leadership influenza il successo del team»

Cronaca giovedì 29 luglio 2021 ore 14:14

Muore ex consigliere comunale

Rocco Gangemi (foto da Facebook)

La città della Torre piange la scomparsa di Rocco Gangemi. L'ex consigliere comunale e presidente di Ctp viveva da tempo in Argentina



PISA — Lutto nella politica pisana per la morte di Rocco Gangemi, ex consigliere comunale italo- argentino che ha seduto tra i banchi del Pd nella città della Torre. 

"Esprimo il mio personale cordoglio e quello dell’amministrazione comunale - si legge in una nota del sindaco Michele Conti-  per la prematura scomparsa di Rocco Gangemi, in Argentina. Dal 2008 al 2013 era stato consigliere comunale di Pisa, e in merito al suo impegno politico tutti hanno sempre riconosciuto in lui le doti di equilibrio, serietà e correttezza. Il mio pensiero di vicinanza giunga alla famiglia e a tutte le persone che hanno avuto modo di conoscerlo e frequentarlo".

"Rocco da tempo era in Argentina ma non ha mai fatto venire meno la sua vicinanza e la passione che lo aveva portato a ricoprire numerosi ruoli nella nostra comunità  - scrive su Facebook  il capogruppo Pd Matteo Trapani-. Consigliere comunale, presidente di Ctp, segretario di circolo, da sempre militante attento e generoso. Lo abbiamo conosciuto tutti come una persona per bene, sempre pronta a mettersi sotto con il lavoro per la sua città, per i suoi ideali".

Parole di cordoglio alle quali si sono aggiunte quelle dell'assessore Filippo Bedini: "Il consigliere Rocco Gangemi  - scrive l'assessore su Facebook- ci ha lasciato. Lo ricordo con commozione  perché, pur da posizioni spesso opposte, l'ho trovato sempre un avversario politico corretto e generoso, rispettoso e ottimista. La politica ha bisogno di persone come lui. La città di Pisa avrà modo di celebrarne degnamente il ricordo".

Gangemi era arrivato a Pisa nel 1990 come sacerdote e, lasciata la tonaca, si era dedicato all'impegno in varie cooperative sociali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisa e provincia assediate dal temporale. Il forte vento ha sradicato alberi e danneggiato i tetti di alcune abitazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Cronaca

Cronaca