Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca lunedì 12 luglio 2021 ore 16:58

Calci piange il suo "giornalaio"

Calci
Foto di: Piero Frassi

E' morto a 47 anni Riccardo Armani, edicolante calcesano. Dal sindaco Ghimenti parole di cordoglio a nome di tutta la comunità



CALCI — "Il giornalaio non c'è più", queste le parole che la famiglia ha scelto per annunciare la morte di Riccardo Armani, edicolante calcesano di 47 anni, che da tempo lottava contro una malattia. "Una notizia tristissima per la nostra comunità - ha commentato il sindaco Massimiliano Ghimenti -. L'ho appreso da fuori e ho sentito i suoi familiari per portare il mio e nostro abbraccio per una morte ingiusta, come tutte le morti precoci". 

"In un piccolo paese come il nostro l'edicola è centrale, un punto di ritrovo. La comunità perde un altro riferimento (un po' troppi in questo ultimo periodo...) - ha aggiunto il primo cittadino -. A nome mio personale e della comunità tutta esprimo la più sincera vicinanza ai familiari, agli affetti ed a tutti gli amici. Ciao Riccardo!"

"Ho appreso con profondo sconforto la notizia della scomparsa di Riccardo Armani, il Giornalaio, il ragazzo dell’edicola davanti a Piazza Cairoli - ha aggiunto la vicesindaca Valentina Ricotta -. Era giovane, aveva affrontato con coraggio e con forza importanti sfide. E’ un grande dispiacere, un altro grave lutto che come comunità tocca sopportare. Le mie più sentite condoglianze e un abbraccio alla famiglia e agli amici e alle amiche più care".

La salma di Riccardo Armani è esposta nelle camere del commiato della Pubblica Assistenza di Pisa. Il funerale sarà celebrato in forma civile e privata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità