comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°30° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Cronaca mercoledì 20 luglio 2016 ore 10:40

Muore il fondatore della scuola microbiologica

Professore emerito dell'università di Pisa, agli inizi della carriera fu assistente del premio Nobel Waksman alla Rutgers university negli Stati Uniti



PISA — Sabato 16 luglio è venuto a mancare il professor Giuseppe Falcone, professore emerito dell'università di Pisa, collocato a riposo dal novembre 1999, considerato unanimemente il fondatore della scuola microbiologica pisana in campo medico e biologico.

Giuseppe Falcone è nato a Napoli il 18 settembre 1926 e ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia con lode  all’università di Napoli il 18 dicembre 1950.
La sua formazione scientifica si è realizzata inizialmente all'Istituto di Patologia generale dell'università di Napoli e quindi presso prestigiose istituzioni internazionali, quali l’Istituto Pasteur di Parigi e l’Istituto di microbiologia della Rutgers university (New Brunswick) dove, sotto la guida del premio Nobel S. Waksman, ha ricoperto il ruolo di Assistant Professor in Microbial Biochemistry dal settembre 1958 a luglio 1960.

Nel 1961ha conseguito l’abilitazione alla libera docenza in Patologia generale e nel 1962 è stato incaricato del corso di Microbiologia all’università di Sassari. La sua carriera a Pisa inizia nel 1964 come ordinario di Microbiologia, ruolo ricoperto per oltre trenta anni.

Falcone è stato direttore dell'Istituto di microbiologia dal 1964 al 1988, prorettore dal 1977 al 1983, direttore della scuola di specializzazione in microbiologia dal 1970 fino al suo collocamento a riposo nel 1999, direttore della scuola di specializzazione in malattie infettive e presidente del corso di dottorato di ricerca in microbiologia medica e sperimentale dalla loro istituzione al 1999.

Nel 1975 è stato insignito con l'Ordine del Cherubino, la massima onorificenza che l'università di Pisa riconosce ai suoi docenti più illustri, e nel 2000 è stato nominato professore emerito dell'ateneo pisano.

La sua attività scientifica è stata particolarmente intensa. Il professor Falcone è stato responsabile e coordinatore di numerosi progetti di ricerca in ambito nazionale e internazionale e autore di numerose pubblicazioni scientifiche. I suoi risultati più significativi riguardano principalmente la fisiologia microbica e la patogenicità batterica, con particolare riguardo allo studio sperimentale delle basi biologiche che regolano l'interazione degli agenti infettivi con il sistema immunitario dell'ospite. I temi di ricerca e le metodologie sviluppate nel corso dell'attività scientifica del professor Giuseppe Falcone hanno caratterizzato per oltre un trentennio la scuola microbiologica pisana e costituiscono le tematiche che i suoi allievi hanno affrontato, nell'Università di Pisa ed in altre università italiane, proseguendo sulla strada tracciata dal loro Maestro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca