Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'Italia in bilico. E se la smettessimo con le ipocrisie?

Cronaca mercoledì 15 marzo 2017 ore 12:22

Morto un noto professore universitario

Studioso di Marx, Darwin e Hegel, per l'ateneo pisano ha ricoperto anche il ruolo di prorettore per i rapporti internazionali



PISA — E' morto all'età di 72 anni Il filosofo Lorenzo Calabi, prorettore per i rapporti internazionali all'università di Pisa dal 1995 al 2002 e delegato alla comunicazione interna ed esterna e alla promozione delle attività e dell'immagine dell'ateneo dal 2003 al 2006. Studioso di Marx, Darwin e Hegel, è autore di importanti studi di filosofia. I funerali si svolgeranno domani alle 10.30 al cimitero ebraico di via Carlo Cammeo.

Calabi ha iniziato l'attività accademica nell'Università di Salerno, passando poi nell'Università di Pisa, dove è diventato professore ordinario di filosofia morale e filosofia della storia.

Tra i suoi libri I quaderni metafisici di Darwin. Teleologia metafisica causa finale; Il caso che disturba. Spunti e appunti sul naturalismo darwiniano; Darwinismo morale. Aspetti della riflessione contemporanea e Il futuro di Darwin. L'individuo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del fuoco, carabinieri e volontari stanno cercando un uomo del quale si sono perse le tracce. Perlustrate le zone di Caprona e Zambra
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità