Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA18°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Malpensa: automobilisti intrappolati, salvati dai vigili del fuoco con i gommoni

Attualità venerdì 17 marzo 2017 ore 08:54

Mura aperte per il Capodanno

Mura aperte nel weekend del Capodanno pisano: ingresso dalle 9.30 alle 16.30. Orario più lungo, ingresso gratuito e senza prenotazione



PISA — Sabato 25 e domenica 26 marzo, in occasione delle celebrazioni del Capodanno Pisano, nuova apertura straordinaria del camminamento in quota delle mura medievali di Pisa.

Dopo i due rinvii per maltempo ed allerta meteo, cresce l’attesa per questa nuova occasione di visita. Il Comune, d’intesa con le associazioni di volontariato che aiutano e garantiscono queste aperture straordinarie, conferma la gratuità degli accessi e comunica l’allungamento dell’orario di accesso che sarà dalle 9.30 alle 16.30 (con discesa entro le ore 17.30).

La concomitanza del Capodanno Pisano offre la possibilità di visitare anche il Fortilizio della Cittadella e la torre Guelfa che ospiteranno la mostra di Da Caprile e i Costumi del Gioco del Ponte. La mostra seguirà questo orario: sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e sarà aperta fino al 5 aprile.

Inoltre il 25 e 26 marzo cadono anche le giornate di primavera del FAI. A Pisa i monumenti accessibili saranno il Camposanto Monumentale, il Palazzo alla Giornata e il Palazzo Quarantotti (info su orari e condizioni alla pagina del FAI http://www.giornatefai.it

Rispetto alle mura medievali occorre aggiungere che l’apertura gratuita successiva è programmata per l’8 e 9 aprile, in concomitanza con Pisa in Fiore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragica scoperta dei vigili del fuoco e polizia, intervenuti su segnalazione di alcune persone che da giorni non vedevano più l'anziana vicina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca