Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA20°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Cultura sabato 24 dicembre 2016 ore 12:32

Nietzsche stupito dai cammelli di San Rossore

Durante il suo soggiorno a Pisa il filosofo tedesco sorpreso dalla presenza dei numerosi dromedari presenti nel parco



PISA — Siamo nell’ottobre del 1876 e Nietzsche, durante una passeggiata nel Parco di San Rossore rimase fortemente colpito dall’apparizione di alcuni cammelli presenti nella boscaglia. Il filosofo tedesco si ricorderà di questa visione scrivendo nel dialogo Il viandante e la sua ombra, che fa parte del saggio Umano troppo umano, queste parole:

“Il viandante: Per dio e per tutte le cose a cu non credo, è la mia ombra che parla: la sento ma non ci credo.

L’ombra: accettiamolo e non pensiamoci oltre, tra un’ora sarà tutto finito.

Il viandante: Pensai proprio così, quando in un bosco presso Pisa vidi prima due poi cinque cammelli.” (Umano troppo umano)

Lo stupore di Nietzsche non è un fenomeno isolato, infatti, molti altri illustri visitatori rimasero increduli di fronte allo stesso spettacolo. Era difficile, infatti, aspettarsi in un contesto toscano, presenze zoologiche che appartengono ad altre latitudini. Furono i Medici, per il gusto avventuroso del tempo e per le curiosità scientifiche tipiche del periodo rinascimentale a volere questo inserimento “metafisico”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal corteo fluviale al Trofeo Lega Navale fino ai 1.500 metri controcorrente del Palio: la festa del patrono si conclude con la festa dei rossi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità