Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PISA20°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Politica domenica 28 gennaio 2018 ore 08:56

Non piacciono le Mura ad abbonamento

Polemica del consigliere comunale Latrofa di Pisa nel Cuore:"Assurdo pensare di fare pagare un abbonamento mensile ai pisani"



PISA — I nostri amministratori pensano che i Pisani facciano un abbonamento mensile per salire sulle Mura. Si parla di 20 euro che diventano 40 se si desidera fare un abbonamento annuo. Ma siamo realistici: chi va sulle mura, lo fa una volta ogni tanto: che senso ha un abbonamento? Voglio vedere quanti Pisani andranno di continuo a passeggiare in quello stretto camminamento. Bello, certo, ma visto una volta, poi non ci si torna per un bel po’. Di nuovo gli amministratori sono lontani anni luce dal cittadino!”.

Lo ha detto Raffaele Latrofa, consigliere comunale di Pisa nel Cuore:“La gara è stata correttamente vinta da tre cooperative non pisane, quindi sono stati disattesi i princìpi del piano PIUSS di generare indotto turistico, perchè le Mura finora sono chiuse e occupazione locale. 

Quanto all’occupazione locale, chi ha vinto la gara (ditte non locali) ha giustamente i suoi dipendenti, quindi ai lavoratori pisani non porterà alcun beneficio.”

Sulle cifre poi Latrofa ha aggiunto che "La Regione dei 10 milioni totali ne ha pagati 6; 4 li ha messi il Comune di Pisa, quindi non si illudano i Pisani che le Mura non pesino sul bilancio cittadino. Come ho detto più volte, per ogni scuola pisana servirebbero 500.000 euro per essere ristrutturata e messa in sicurezza: con quei 4 milioni, di scuole se ne sarebbero potute aggiustare otto. Senza contare che, in seguito all’aggiudicazione dell’appalto, la manutenzione toccherà al Comune".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Code chilometriche questa mattina lungo la strada di grande comunicazione. L'impatto è avvenuto in direzione mare tra un camion e un'auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità