Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità venerdì 28 gennaio 2022 ore 16:30

​Nuove telecamere a Marina, Tirrenia e Calambrone

Saranno installate nelle principali strade di accesso al litorale. Fontani (Sib): "Uno strumento efficace per il contrasto di furti e altri reati"



PISA — Nuove telecamere  in arrivo a Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone.  Confcommercio accoglie positivamente l'installazione dei nuovi dispositivi, che il presidente del Sindacato italiano balneari, sezione pisana, Fabrizio Fontani definisce "Uno strumento efficace per il contrasto di furti e altri reati e un passo in avanti per la sicurezza del litorale”. 

Le nuove telecamere saranno installate nelle principali strade di accesso a Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone. “Una risposta che attività e stabilimenti balneari aspettavano da tempo e che avevamo sollecitato sia all'amministrazione comunale che nel corso dell'ultimo incontro tenutosi a Dicembre con il questore Gaetano Bonaccorso, alla presenza degli imprenditori del litorale. In quell'occasione avevamo evidenziato tra gli strumenti prioritari per contrastare furti e danneggiamenti che sempre più frequentemente colpiscono negozi, locali e stabilimenti la necessità di introdurre telecamere per la lettura delle targhe”.

Le nuove telecamere saranno installate in viale del Tirreno, viale D'Annunzio, via Valente e via della Bigattiera. “Sono interessate tutte le direttrici principali per l'accesso alle località del litorale. Ringraziamo il Comune di Pisa, in particolare l'assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno, per aver accelerato l'iter per la realizzazione dell'intervento, che auspichiamo venga portato a termine rapidamente, prima dell'inizio della stagione estiva. Nell'ultimo anno - aggiungono da Confcommercio- abbiamo assistito a una scia di furti che ha visto vittime imprenditori, titolari e dipendenti. Una vera e propria emergenza che deve essere arginata, proprio a partire dagli strumenti di prevenzione e potenziamento dei sistemi di sicurezza e da un capillare presidio delle forze dell'ordine sul territorio”.

“Senza sicurezza non c'è commercio- conclude Fontani - La crisi economica e la situazione sanitaria stanno già mettendo a dura prova la sopravvivenza di imprese e attività e nessuno sforzo deve essere risparmiato per permettere agli imprenditori di lavorare dignitosamente, garantendogli le necessarie condizioni di sicurezza”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia amministrativa sanziona un club del litorale, contestando diverse violazioni. Il Comune diffida dall'attività di pubblico spettacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca