Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PISA19°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità venerdì 27 ottobre 2017 ore 16:12

Nuovi spazi per i vigili del fuoco

Il momento del taglio del nastro

Inaugurata la nuova ala della sede di servizio destinata al settore operativo e intitolata la sede del comando a Saverio Masi



PISA — Alla presenza del sottosegretario al ministro dell'Interno Giampiero Bocci, al Capo dipartimento dei Vigili del fuoco Bruno Frattasi e del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco Gioacchino Giomi, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova ala della sede di servizio destinata al settore operativo e l'intitolazione della sede del Comando di Pisa.

La cerimonia è iniziata con il taglio del nastro da parte a cui è seguita la scopertura della targa da parte della mamma di Saverio Masi, lo sfortunato vigile del fuoco pisano deceduto mentre era in servizio, al quale è stata intitolata la Sede del Comando.

Nella nuova aula magna il comandante D'Anna ha portato i propri saluti ricordando le varie fasi che hanno portato alla realizzazione della nuova struttura destinata al settore operativo e della volontà espressa da parte di tutto il personale sulla necessità di intitolare la sede dei Vigili del fuoco pisani a Saverio Masi, al fine di mantenere vivo il suo ricordo e rendere omaggio ad un amico e collega. 

Il Comandante ha consegnato alla famiglia Masi la bandiera di scopertura della targa in ricordo della cerimonia.La cerimonia è proseguita con la scopertura di un mosaico posto all'interno della nuova ala realizzata da Agim Nebi, dal titolo “Eroi” che rappresenta l’attività di soccorso.

Nella parte finale della cerimonia è stata fatta visita al Campo di Addestramento USAR che è costituito principalmente da una cabina di regia dove si trova l’impianto fonico per l’attività di ricerca persona con geofoni, il magazzino attrezzature e materiale con una specifica disposizione che permette il rapido caricamento dei mazzi in tempi veloci e il campo di addestramento vero e proprio con i tre moduli esercitativi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il vento a oltre 140 chilometri orari e il nubifragio hanno spazzato il litorale e il centro di Pisa. Al lavoro il personale per la rimozione dei rami
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità