Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:20 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Attualità venerdì 27 ottobre 2017 ore 16:12

Nuovi spazi per i vigili del fuoco

Il momento del taglio del nastro

Inaugurata la nuova ala della sede di servizio destinata al settore operativo e intitolata la sede del comando a Saverio Masi



PISA — Alla presenza del sottosegretario al ministro dell'Interno Giampiero Bocci, al Capo dipartimento dei Vigili del fuoco Bruno Frattasi e del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco Gioacchino Giomi, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova ala della sede di servizio destinata al settore operativo e l'intitolazione della sede del Comando di Pisa.

La cerimonia è iniziata con il taglio del nastro da parte a cui è seguita la scopertura della targa da parte della mamma di Saverio Masi, lo sfortunato vigile del fuoco pisano deceduto mentre era in servizio, al quale è stata intitolata la Sede del Comando.

Nella nuova aula magna il comandante D'Anna ha portato i propri saluti ricordando le varie fasi che hanno portato alla realizzazione della nuova struttura destinata al settore operativo e della volontà espressa da parte di tutto il personale sulla necessità di intitolare la sede dei Vigili del fuoco pisani a Saverio Masi, al fine di mantenere vivo il suo ricordo e rendere omaggio ad un amico e collega. 

Il Comandante ha consegnato alla famiglia Masi la bandiera di scopertura della targa in ricordo della cerimonia.La cerimonia è proseguita con la scopertura di un mosaico posto all'interno della nuova ala realizzata da Agim Nebi, dal titolo “Eroi” che rappresenta l’attività di soccorso.

Nella parte finale della cerimonia è stata fatta visita al Campo di Addestramento USAR che è costituito principalmente da una cabina di regia dove si trova l’impianto fonico per l’attività di ricerca persona con geofoni, il magazzino attrezzature e materiale con una specifica disposizione che permette il rapido caricamento dei mazzi in tempi veloci e il campo di addestramento vero e proprio con i tre moduli esercitativi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il motociclista, cosciente all'arrivo dei soccorsi, è stato assistito dal personale sanitario e trasportato in codice rosso a Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità